Connect with us

Parma Calcio

LIVE: Genoa – Parma 1-2 (finale)

LIVE: Genoa – Parma 1-2 (finale)

Buonasera amici di Sportparma, questa sera alle 20,45 in diretta dallo stadio Luigi Ferraris seguiremo la diretta testuale di Genoa-Parma, posticipo della nona giornata di serie A.

Una partita che mette in palio punti pesanti in ottica salvezza, ma non solo, perché entrambe le squadre sono alla ricerca della svolta. Il Genoa ha appena esonerato l’ex Faggiano, il Parma è reduce dalla vittoria in Coppa Italia che si spera possa aver rigenerato l’umore dello spogliatoio. Stesso discorso per i rossoblu che hanno vinto il derby Coppa ma in campionato hanno raccolto solo 2 punti nelle ultime 7 gare.
Liverani sceglie il modulo 4-3-3 con Gervinho e Karamoh sugli esterni, Cornelius punta. A centrocampo, orfano degli infortunati Cyprien e Sohm, il ruolo di regista spetta a Scozzarella, alla prima da titolare in questa stagione; in difesa esordio in serie A per il belga Busi. Il Genoa risponde col 3-5-2: in porta, viste le contemporanee assenze di Perin e Marchetti, c’è l’esordiente Paleari.


GENOA – PARMA 1-2
Reti: 10′ Gervinho, 47′ Gervinho, 50′ Schomurodov

GENOA (3-5-2): Paleari; Bani (44′ st Destro), Zapata, Goldaniga; Ghiglione (37′ st Parigini), Lerager (24′ st Zajc), Badelj (37′ st Pjaca), Sturaro, Pellegrini; Scamacca, Schomurodov (24′ st Pandev).
A disposizione: Zima, Masiello, Rovella, Radovanovic, Behrami, Czyborra. All. Maran

PARMA (4-3-3): Sepe; Busi (28′ st Iacoponi), Osorio, Bruno Alves, Gagliolo (19′ pt Laurini); Kucka, Scozzarella (17′ st Hernani), Kurtic; Karamoh (28′ st Grassi), Cornelius, Gervinho.
A disposizione: Colombi, Valenti, Brugman, Nicolussi Caviglia, Camara, Brunetta, Inglese. All. Liverani

ARBITRO: Mariani di Aprilia
NOTE: serata fredda e ventosa, terreno in buone condizioni. Osservato un minuto di silenzio nel ricordo di Diego Armando Maradona. Ammoniti Busi, Karamoh, Badelj per gioco falloso; Maran e Bani per proteste. Calci d’angolo 2-2. Recupero tempo: pt 2′, st 7′.


PRIMO TEMPO
1′ – Il Genoa batte il calcio d’inizio, il Parma attacca da sinistra verso destra rispetto alla tribuna centrale.
1′ – Destro dl limite di Scamacca, dopo un errore di Osorio: Sepe para in tuffo.
5′ – Mischia in area Genoa, deviazione di Cornelius che si stampa sul palo. L’arbitro ferma il gioco perché ha ravvisato un fallo precedente al tiro dell’attaccante danese.
10′ – GOOOL Splendido assist di Kucka che lancia Gervinho a rete: l’ivoriano entra in area e con un destro a filo d’erba porta in vantaggio il Parma.
15′ – Occasione Genoa: Scozzarella sbaglia un passaggio e favorisce Schomurodov il quale salta Karamoh, entra in area ma trova la grande opposizione di Sepe che in uscita riesce a respingere il tiro rasoterra.
19′ – Cambio obbligato per il Parma: fuori l’infortunato Gagliolo, dentro Laurini.
28′ – Destro dal limite di Badelj che finisce in curva (altissimo).
30′ – Occasione Genoa: Pellegrini salta Busi e crossa ma Scamacca spara incredibilmente alto a un metro dalla porta.
41′ – Ripartenza Parma: cross al centro di Kurtic e sinistro sballato di Gervinho: fuori.
44′ – Altra ripartenza micidiale del Parma: Cornelius vede lo scatto di Gervinho e lo serve al centro dell’area, destro al volo e palla fuori.
45′ – Ancora Parma, ancora Gervinho: gran destro da dentro l’area di rigore e strepitosa risposta di Paleari che si salva con l’aiuto della traversa.
45′ – Due minuti di recupero.
57′ – Squadre negli spogliatoi, il Parma conduce 1-0 dopo un bel primo tempo, vivace e con diverse occasioni su entrambe i fronti.

Statistiche: possesso palla 47-53%, tiri in porta 2-2, fuorigioco 3-2, passaggi 215-245, contrasti vinti 19-31.


SECONDO TEMPO
1′ – Si ricomincia, il Parma batte il calcio d’inizio.
2′ – GOOOL Kurtic affonda sulla sinistra, cross al centro, Zapata respinge corto, Gervinho si impossessa del pallone e calcia in porta: leggera deviazione di Zapata e palla in rete.
5′ – GOL Bruno Alves respinge di testa, Badelj recupera e prova il dribbling, un rimpallo fa finire il pallone sui piedi di Schomurodov che calcia di prima intenzione e trova l’angolino. Genoa-Parma 1-2.
11′ – Destro dal limite di Sturaro che finisce a mezzo metro dall’incrocio dei pali.
17′ – Altro infortunio nelle fila del Parma: esce Scozzarella (problema muscolare), entra Hernani.
22′ – Destro improvviso da 20 metri di Badelj che chiama in causa Sepe il quale si distende e para in due tempi.
25′ – Sepe in uscita bassa disinnesca Scamacca lanciato a rete.
28′ – Discesa di Karamoh che arriva in area e calcia di sinistro a rientrare, fuori di pochissimo.
28′ – Con l’ingresso di Grassi e Iacoponi, Kucka va a fare l’esterno destro nel tridente.
40′ – Il Genoa attacca con il 4-2-4, ma il Parma non sembra in affanno.
44′ – Pandev controlla mal al centro dell’area ma calcia ugualmente: alto.
45′ – Sono 5 i minuti di recupero
46′ – Infortunio alla spalla per Grassi che è costretto ad uscire. Parma in 10 negli ultimi minuti.
50′ – Triplice fischio finale, prima vittoria esterna del Parma che espugna Marassi per la terza volta consecutiva nelle ultime tre stagioni. Decide una doppietta di Gervinho. Per i padroni è la quarta sconfitta di fila. Genoa-Parma 1-2.

Statistiche: possesso palla 52-48%, tiri in porta 5-3, fuorigioco 4-6, passaggi 466-446, contrasti vinti 52-72.

 

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore


MARTEDI’ ALLE 18 IN DIRETTA STREAMING SU SPORTPARMA

 

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio