Entra in contatto:

Parma Calcio

LIVE: Inter-Parma 2-2 (finale)

LIVE: Inter-Parma 2-2 (finale)

MILANO – Buon pomeriggio dallo stadio Meazza di Milano, la Scala del calcio, desolatamente vuota. Di fronte Inter e Parma, due squadre che per motivi diversi cercano punti e conferme. Serata fredda e umida; e con una leggera nebbia.

Entrambi gli allenatori, però, sono alle prese con l’emergenza Covid-19 e infortuni. Nel Parma la lista è in continuo aggiornamento (leggi qui). Tanti gli assenti, ma in cambio torna Inglese che partirà dalla panchina. La grande novità di questo sabato è l’esordio in serie A del giovane Balogh che ben aveva figurato mercoledì sera in Coppa Italia. Cambia il modulo, dal consueto 4-3-1-2 al 5-3-2. Nell’Inter c’è l’ex Darmian dal primo minuto. L’altro ex, Bastoni, parte dalla panchina.
All’ultimo momento cambia l’arbitro della partita: Pairetto ha subito un infortunio muscolare, al suo posto il quarto uomo Piccinini.

Segui la diretta testuale di Inter-Parma su Sportparma.com a partire dalle ore 18. Intanto ecco le formazioni ufficiali:


INTER – PARMA 2-2
Reti: st 1′ Gervinho, 17′ Gervinho, 19′ Brozovic, 47′ Perisic

INTER (3-4-1-2): Handanovic; De Vrij, Ranocchia, Kolarov; Hakimi (33′ st Young), Gagliardini (13′ st Brozovic), Barella (33′ st Nainggolan), Darmian (23′ st Pinamonti); Eriksen (13′ st Vidal); Perisic, Lautaro Martinez.
In panchina: Padelli, Radu, D’Ambrosio, Moretti, Carboni, Satriano, Bastoni. All. Conte.
PARMA (5-3-2): Sepe; Balogh, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Grassi (39′ st Brugman), Kucka, Hernani, Kurtic (28′ st Sohm); Cornelius (1′ st Inglese), Gervinho (28′ st Cyprien).
In panchina: Turk, Rinaldi, Karamoh, Valenti, Sprocati, Adorante. All. Liverani
Arbitro: Piccinini
Note: zero spettatori, si gioca a porte chiuse. Ammoniti Hernani per gioco falloso, Conte e Ranocchia per proteste. Recupero tempo: pt 2′, st 4′.


PRIMO TEMPO
1′ – Partiti, il Parma indossa la seconda maglia (gialloblù) e attacca da destra verso sinistra rispetto alla nostra postazione in tribuna stampa.
2′ – Lancio di De Vrij in area di rigore per Perisic che stoppa, supera Balogh e calcia: alto non di molto.
10′ – Contropiede del Parma concluso da Cornelius che chiama al grande intervento Handanovic. Tutto fermo, è fuorigioco.
19′ – La difesa del Parma regge, ma l’Inter è costantemente nella metà campo gialloblù.
25′ – Salvataggio decisivo al limite dell’area piccola di Iacoponi, in scivolata, su Lautaro Martinez.
28′ – Rasoiata di Kolarov da circa 30 metri: fuori di un metro alla sinistra di Sepe.
35′ – I ritmi della partita si stanno abbassando, ma il film resta sempre lo stesso: Inter tutta in avanti e Parma tutto indietro.
43′ – Cross di Kolarov per Hakimi che arriva in corsa e calcia al volo: alto. Grossa occasione.
47′ – Balogh respinge un siluro dal limite di Gagliardini.
47′ – L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 0-0. Il 5-3-2 del parma regge bene ma non riesce a ripartire.
Statistiche: Possesso palla 63-37%, Tiri in porta 2-0, Calci d’angolo 10-1, Contrasti vinti 18-30, Falli 8-2.


SECONDO TEMPO
1- Si ricomincia, nel Parma c’è Inglese al posto di Cornelius. Sostituzione probabilmente dovuta ad un problema fisico dell’attaccante danese.
1′ GOOOL – Lancio millimetrico di Hernani per Gervinho che scatta sul filo del fuorigioco e davanti al portiere non sbaglia, palla nell’angolino. Inter-Parma 0-1.
5′ – Grassi ci prova da 35 metri con un destro che non impensierisce Handanovic.
7′ – Gol annullato all’Inter per evidente posizione di fuorigioco di Ranocchia.
9′ – Colpo di testa debole di Martinez che non impegna più di tanto Sepe.
17′ GOOOL – Filtante rasoterra di Inglese per Gervinho che sbuca alle spalle dei difensori e con un rasoterra punisce ancora  Handanovic. Inter-Parma 0-2.
19′ – GOL Inserimento di Brozovic che prende il tempo a tutti i difensori crociati e con un preciso sinistro mette la palla nell’angolino. Inter-Parma 1-2.
23′ – Inter a trazione anteriore: dentro Pinamonti e fuori Darmian. Deludente la prova dell’ex gialloblù.
27′ – Grande parata di Sepe su un colpo di testa ravvicinato di Ranocchia.
28′ – Forze fresche nel Parma: dentro Cyprien e Sohm. Vedi il tabellino in alto.
37′ – Sinistro dal limite di Vidal: alto di mezzo metro.
45′ – Recupero: si giocherà fino al 94′.
47′ – GOL – Punizione di Kolarov che pesca in area Perisic, colpo di testa incrociato che vale il 2-2.
94′ – Occasione Inter: cross dalla destra di Perisic e colpo di testa di Vidal che sfiora il palo.
50′ – Triplice fischio finale. Il Parma strappa un buon punto, ma quanta amarezza: il 2-2 dell’Inter è arrivato in pieno recupero.
Statistiche: Possesso palla 69-31%, Tiri in porta 9-3, Calci d’angolo 15-2, Falli 13-7, Contrasti vinti 43-61, Precisione passaggi 88-68%.


 

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio