Entra in contatto:

Parma Calcio

LIVE: JUVENTUS – PARMA 3-1 (finale)

LIVE: JUVENTUS – PARMA 3-1 (finale)

Buonasera amiche e amici di Sportparma, come sempre a partire dalle 20,45 seguiremo la diretta testuale della sfida dell’Allianz Stadium di Torino tra Juventus e Parma (32a giornata).

Di fronte due squadre reduci da altrettanti sconfitte, da una parte la Champions League (e i veleni post Superlega – leggi qui) e dall’altra le ultimissime invisibili speranze salvezza. Nel Parma è sempre emergenza, mancheranno 8 infortunati più Bruno Alves (problemi familiari). D’Aversa cambia poco rispetto alla gara con il Cagliari, la grande sorpresa della serata è l’esordio stagionale di Colombi (al posto di Sepe); nel tridente offensivo si rivede dal primo minuto Gervinho; Pellè vince il ballottaggio con Cornelius.
La Juventus di Pirlo risponde con il 4-4-2: tornano Bonucci e Ronaldo, in porta c’è l’ex Buffon (come nella gara d’andata), a centrocampo McKennie preferito a Rabiot.
Arbitra Giacomelli della sezione di Trieste.


JUVENTUS – PARMA 3-1

RETI: pt 24′ Brugman (P), 43′ Alex Sandro (J); st 2′ Alex Sandro (J), 23′ De Ligt (J)


PRIMO TEMPO

1′ – Iniziata Juventus-Parma. Primo pallone toccato dai ducali, che sfoggiano la divisa da trasferta gialloblù in stile Boca Juniors; la Juventus, che indossa la casacca bianconera, attacca da sinistra verso destra.
6′ Cross in mezzo di Cuadrado dalla destra: pallone sul secondo palo, Colombi si allunga e con una mano lo allontana.
7′ Doppio intervento nel giro di pochi secondi di Colombi che, prima, devia in tuffo il cross di Alex Sandro dalla sinistra e, poi, storna in corner il tiro dal limite di Cristiano Ronaldo, andando giù veloce sulla sua destra.
8′ Superlativo riflesso di Colombi che nega il gol a Cristiano Ronaldo che aveva toccato di piatto sotto misura dopo il bel servizio di Dybala.
10′ Cross di Pezzella dalla sinistra, in area Danilo interviene in scivolata toccando col braccio. Per Giacomelli non è rigore.
11′ Dal susseguente corner battuto da Brugman, incornata di Pellè fuori di poco.
23′ Gervinho prende palla e s’invola in porta, McKennie lo stende. Giallo e punizione dal limite per i gialloblù.
24′ GOL PARMA!!! Super gol di Brugman su punizione: rincorsa dritto per dritto, tiro di collo interno e pallone a fil di palo sopra la barriera, con Buffon impotente. 0-1 del Parma in casa dei piemontesi.
28′ Occasione dei bianconeri, pericoloso Dybala che, dopo aver vinto il duello con Grassi, calcia di sinistro dal limite sul primo palo: traiettoria alta.
35′ Punizione di Dybala da posizione invitante (lunetta): barriera e pallone in corner.
36′ Traversone dalla destra col mancino di Alex Sandro, torsione di Bonucci a centro area che gira di testa il pallone sul fondo.
43′ GOL JUVENTUS! Alex Sandro pareggia i conti, sugli sviluppi di un corner dalla destra: controllo e conclusione al volo di sinistro scaricata sotto la traversa, Colombi incolpevole. 1-1.

 

SECONDO TEMPO

1′ Inizia la ripresa, senza sostituzioni.
2′ GOL JUVENTUS! Ancora Alex Sandro a colpire i gialloblù: il terzino sinistro della Juve segna la personale doppietta inserendosi sulla sinistra e incornando un bel cross di prima di Cuadrado. Rimonta bianconera effettuata a cavallo dell’intervallo.
14′ Cross in area col destro di Pezzella, De Ligt allontana in qualche modo, palla sui piedi di Grassi che si coordina male e calcia fuori misura.
15′ Entra Cornelius nelle fila del Parma. Gli fa posto Pellè, che cede a Grassi la fascia da capitano. Esce anche Gervinho, dentrro Mihaila.
18′ Corner dalla destra di Brugman, colpo di testa di Osorio che indirizza bene sul secondo palo, ma Arthur miracolosamente salva (di testa) sulla linea. Parma vicino al gol del pari.
23′ GOL JUVENTUS! De Ligt anticipa tutti di testa, sul corner di Cuadrado, e di testa gira il pallone in fondo al sacco. Ennesimo gol subito su palla inattiva per la squadra di D’Aversa.
24′ Staffilata dal lato destro di Cuadrado, Colombi in tuffo è ancora reattivo. Poi palla sulla schiena di CR7, che è in fuorigioco.
25′ Fuori l’autore del gol, Brugman, dentro Hernani. Kurtic si posiziona davanti alla difesa.
28′ Triplo cambio per Pirlo che inserisce Rabiot, Kukusevski e Ramsey per Bentancur, Cuadrado e McKennie.
34′ Kulusevski raccoglie al limite e apre subito per Dybala che conclude di prima: Colombi ci mette il piede e salva la porta.
35′ Doppia sostituzione per il Parma: Karamoh al posto di Man, Busi al posto di Pezzella.
35′ Cross a rientrare nel cuore dell’area piccola di Kurtic, s’inserisce bene il neoentrato Karamoh che colpisce di testa senza indirizzare la palla: Buffon con la mano aperta la mette sopra la traversa.
39′ Quarta sostituzione nei piemontesi: Morata per Dybala.
41′ Bernardeschi per Arthur, è questo l’ultimo cambio effettuato da Pirlo.
43′ Fallo di Hernani sull’ex Kulusevski: giallo per il brasiliano. Primo ammonito della serata tra le fila del Parma.
45′ Saranno 4 i minuti di recupero.
46′ Anche Karamoh, per una strattonata di maglia, finisce sul taccuino di Giacomelli: giallo per il francese, che non era tra  i diffidati.
48′ Gesto di stizza di CR7 che calcia platealmente in aria il pallone dopo un fischio di Giacomelli. Giallo anche per la superstar portoghese, decisamente con la luna storta nella serata odierna.
49′ Triplice fischio, si chiude con la vittoria dei bianconeri per 3-1-. Il Parma va ko con l’ennesima rimonta della stagione.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio