Entra in contatto:

Parma Calcio

LIVE: Parma – Milan 1-3 (finale)

LIVE: Parma – Milan 1-3 (finale)

Buon pomeriggio, amici di Sportparma, dallo stadio Tardini, dove a partire dalle ore 18 inizierà Parma-Milan che potrete seguire in diretta testuale.

Una partita piena di intrecci e ricordi, soprattutto per il parmigiano Pioli e per l’ex D’Aversa (cresciuto nelle giovanili rossonere), ma che nessuna delle due squadre può sbagliare. Il Parma è con l’acqua alla gola e deve centrare un’impresa per riaprire la lotta salvezza.
D’Aversa sceglie il “solito” 4-3-3 e deve fare fronte a tante assenze, specialmente nel reparto avanzato, dove giocano Pellè con gli esterni Gervinho e Man. In difesa torna Conti (fresco ex) sull’out destro, mentre al centro viene confermata la coppia Bani-Gagliolo (Osorio, non al meglio, va solo in panchina). A centrocampo Kurtic preferito a Brugman.
Nel Milan c’è Kalulu (e non Dalot) in difesa, insieme con Tomori, Kjaer ed Hernandez; Saelemakers, Calhanoglu e Rebic alle spalle di Ibrahimovic; in panchina i rientranti Leao e Diaz.

L’arbitro dell’incontro è il sig. Maresca della sezione di Napoli.


PARMA – MILAN 1 – 3

RETI: pt 8′ Rebic (M), 43′ Kessie (M); st 21′ Gagliolo (P), 49′ Leao (M)


PRIMO TEMPO

1′ – Calcio d’inizio al “Tardini. Il Milan, in maglia rossonera con pantaloncini e calze bianche, attacca da sinistra a destra rispetto alla nostra postazione di commento; il Parma, ovviamente, nel senso opposto. La squadra di casa sfoggia la maglia crociata tradizionale con calzoncini e calzettoni neri.
5′ Conti da rimessa laterale regala palla a Kessie che s’invola centralmente in porta e conclude nello specchio: Sepe con la mano di richiamo alza in corner.
8′ GOL MILAN! Ibrahimovic addomestica con classe un pallone all’altezza dei 25 metri e lo serve in profondità a Rebic che stoppa e calcia di potenza col destro: palla sotto l’incrocio e 0-1 per i rossoneri.
10′ Ammonito Bani per un tocco di mano.
18′ Gervinho tenta un dribbling in area, ma viene fermato da Bennacer; la palla transita da Man che, spalle alla porta, prova a calciare: è un passaggio per Donnarumma.
24′ Intervento in ritardo di Calhanoglu su Kurtic: giallo per il turco.
37′ Anche Pezzella finisce sul taccuino dei “cattivi”: Maresca lo punisce col giallo dopo un fallo su Saelemaekers.
38′ Fiocca un altro giallo: è il turno di Gagliolo. Era diffidato, salterà il Cagliari.
43′ GOL MILAN! Hernandez chiede e ottiene il triangolo con Ibrahimovic, imbucata centrale poi per Kessie che tra le maglie della difesa crociata anticipa tutti e con un tocco di punta insacca il raddoppio.
45′ Finisce il primo tempo, senza minuti aggiuntivi. Milan in completo controllo della partita, Parma non pervenuto.

SECONDO TEMPO

 

1′ Inizia la ripresa. Il Parma effettua subito un cambio: esce Gervinho (ormai sempre più corpo estraneo), dentro Cornelius.
4′ Pregevole scambio Ibrahmovic-Kessie-Ibrahimovic: lo svedese va al tiro rasoterra, Sepe si tuffa rapidamente e lo contiene6
5′ Parma finalmente pericoloso con una triplice occasione: sponda aerea di Kucka per Conti che di testa impegna Donnarumma, che è strepitoso a “murare” la ribattuta potente di Pellè; palla poi a Kucka che in rovesciata la manda alta di poco.
15′ Milan in inferiorità numeri all’improvviso: Maresca estrae il cartellino rosso ai danni di Ibrahimovic che evidentemente deve aver detto qualche parolina di troppo al direttore di gara.
15′ D’Aversa ne approfitta per fare il seconda cambio: Grassi per Hernani.
18′ Placcaggio di Kucka su Hernandez: ammonito anche il capitano dei crociati.
21′ GOL PARMA! Kucka pennella perfettamente sulla testa di Pellè che fa da torre per Gagliolo che con un tocco sotto misura riapre la partita.
27′ Doppia sostituzione nel Milan: Pioli toglie Saelemaekers e Bennacer, al loro posto Dalot e Meitè.
29′ Terzo cambio nel Parma, con Busi che rileva Pezzella (non al meglio).
31′ Sponda di testa di Pellè, Cornelius la raccoglie nell’area rossonera ma la conclusione di destro è sbilenca.
32′ Valzer di sostituzioni: Gabbia e Krunic per Kalulu e Calhanoglu.
33′ Brutto fallo sull’out destro di Theo Hernandez su Man involato in campo aperto. Cartellino giallo per il milanista.
34′ Grassi calcia praticamente da fermo dai 25 metri, Donnarumma si tuffa sulla destra e la blocca.
35′ Kessie allontana il pallone: altra ammonizione estratta da Maresca.
37′ Iniziativa personale di Kucka che lascia sul posto Meite ma calcia fuori misura.
38′ Sostituzioni finali: per il Milan dentro Leao per Rebic, per il Parma fuori Conti dentro il classe 2004 Traorè.
43′ Cross di prima dalla destra di Busi, stacca di testa proprio il giovanissimo Traore che prende l’ascensore ma non dà la giusta angolazione alla palla che si perde sul fondo.
45′ Meitè allontana la palla: giallo anche per lui.
45′ Assegnati 5 minuti di recupero.
48′ Traversone disperato di Gagliolo che trova in posizione defilata Bani, il cui colpo di testa si perde sull’esterno.
49′ GOL MILAN! La chiude il Milan in contropiede: errore di Traore, Dalot riparte e imbuca Leao che fredda Sepe a tu per tu. 1-3 e vittoria in tasca per i rossoneri.
50′ Triplice fischio. Finito il match del “Tardini”: il Parma non sfrutta la mezz’ora finale con l’uomo in più e in pieno recupero Leao chiude i conti. Ennesima sconfitta per i ragazzi di mister D’Aversa.

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio