Connect with us

Parma Calcio

LIVE: Parma-Sampdoria 0-2 (finale)

LIVE: Parma-Sampdoria 0-2 (finale)

Amici lettori, buona serata dallo stadio “Ennio Tardini”, teatro della sfida tra Parma e Sampdoria, per l’ultima giornata del girone d’andata di Serie A.

Match tra due compagini gemellate, le quali però dovranno fare a meno dello spettacolo sugli spalti offerto dalle due tifoserie a causa degli ormai ben noti motivi.
Solita emergenza per il Parma che non convoca Inglese e Cyprien (tonsillite), oltre agli infortunati Laurini, Osorio, Alves, Valenti, Balogh e Nicolussi Caviglia. D’Aversa schiera subito il neoacquisto Conti; rientra dalla squalifica Hernani, che gioca in mezzo con Grassi e Kurtic. Davanti Kucka e Gervinho a sostenere Cornelius; si rivede Karamoh (solo per la panchina).
La Samp, oltre agli indisponibili di lungo corso Ferrari e Gabbiadini, rinuncia anche a Tonelli; in difesa spazio, dunque, ai centrali Colley e Yoshida. L’ex Candreva schierato a centrocampo. Davanti il duo Keita-Quagliarella, supportati da Ramirez trequartista; panchina per Torregrossa.
L’arbitro dell’incontro è il sig. Manganiello della sezione di Pinerolo.


PARMA – SAMPDORIA 0-2

RETI: pt 24′ Yoshida, 34′ Keita


PRIMO TEMPO

1′ – Si comincia. A gestire il primo possesso è la Sampdoria, in maglia blucerchiata, che attacca da destra verso sinistra. Parma in maglia crociata che attacca, ovviamente, nel senso opposto.
6′ – Prima conclusione: è del nuovo acquisto crociato Conti che s’inserisce in area su un traversone dalla sinistra e, dopo la respinta della difesa ligure, prova un tiro di rapina che è facile preda di Audero.
13′ – Cross di Pezzella, Yoshida svirgola il pallone favorendo l’intervento di Gervinho che, spalle alla porta, scarica per Kucka che tira forte di piatto destro: salva sulla linea Colley.
22′ – Ripartenza micidiale di Gervinho che sfonda a campo aperto fino al limite dell’area: destro secco, palo pieno alla sinistra di Audero, che in tuffo tocca con la punta delle dita in modo decisivo.
24′ – GOL SAMPDORIA! Cross dalla destra di Candreva, rimpallo a centro area su Cornelius che serve un assist involontario a Yoshida che in girata insacca alle spalle di Sepe. Prima rete in Serie A per il giapponese.
28′ – Kucka sradica un pallone a centrocampo e lo serve in profondità per Gervinho che viene anticipato al limite dell’area dalla pronta uscita di piede di Audero.
31′ – Primi cartellini gialli della serata. Ne fanno le spese Kucka e Keita, protagonisti di un parapiglia dopo un duro fallo di Silva sullo slovacco.
34′ – GOL SAMPDORIA! Errore marchiano di Hernani che perde palla in fase d’impostazione. Ne approfitta Ramirez che apre per Keita Balde che dalla sinistra fredda Sepe con un preciso diagonale. 0-2 per la Samp.
42′ – Segnali di reazione del Parma: Kucka con forza e determinazione va al tiro da dentro l’area, la palla impatta su Thorsby e s’impenna, Audero deve alzare in corner.
43′ – Traversa di Kucka con un tiro a foglia morta dal limite dell’area. Audero stavolta era rimasto immobile.
45′ Senza recupero, fischia due volte Manganiello, squadre negli spogliatoi. Il Parma, che ha disputato una buona prima frazione di gara, si ritrova sotto di due reti contro una Samp cinica e spietata.

SECONDO TEMPO

1′ – D’Aversa opera subito una sostituzione: fuori Hernani, dentro Karamoh. Kucka, dunque, torna nel suo ruolo originario di mezz’ala, con il francese che va a destra nel tridente offensivo.
3′ – Kurtic recupera palla e la serve a Kucka che lancia in  profondità Gervinho: l’ivoriano va all’uno contro uno con Bereszynski ed effettua un pericoloso tiro-cross che passa sotto la traversa di Audero senza varcare la linea di porta.
12′ – Ranieri richiama l’autore del secondo gol, Keita Balde, in panchina; entra Damsgaard. I doriani ora passano a un 4-4-1-1, con Candreva che si allarga sull’out di destra.
14′ – Super parata di Sepe che s’oppone a un tiro a botta sicura di Damsgaard dal limite dell’area sugli sviluppi di un corner calciato da Candreva. Bravo il portiere crociato a trattenere in un secondo momento il pallone.
16′ – Botta volante di Kucka che, in mezza girata mancina, da poco fuori area impegna Audero in un altro intervento strappa-applausi.
20′ – Secondo cambio nel Parma: esce Grassi, dentro Brugman che si posizione in cabina di regia.
25′ – Doppio cambio tra i doriani: fuori Quagliarella e Ramirez, al loro posto Torregrossa e Verre.
27′ – Tiro dalla lunga distanza di Brugman che perde l’appoggio, scivolando, al momento del tiro, facile preda di Audero.
32′ – Buon cross di Conti dalla destra, incornata di Kucka a lato.
34′ – Karamoh accusa un problema fisico ed è costretto a uscire. D’Aversa punta tutto su Mihaila.
37′ – Altro valzer di cambi nella Samp: dentro Ekdal e Jankto, gli fanno spazio Silva e Candreva.
40′ – Esce Pezzella, al suo posto un altro terzino sinistro come Ricci.
45′ – Saranno 3 i minuti di recupero.
48′ – Dopo 180″ di extra time si conclude la sfida del “Tardini”. Ennesimo passo falso interno dei crociati, che ancora una volta rimangono a bocca asciutta, in termini di gol e punti. Vince per 2 a 0 la Sampdoria.

 


Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

 

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio