Entra in contatto:

Parma Calcio

LIVE: Parma – Sampdoria 2-3 (finale)

LIVE: Parma – Sampdoria 2-3 (finale)

Buon pomeriggio dallo stadio Tardini. Sugli spalti doveva essere una grande festa (gemellaggio) e invece i grandi protagonisti di questo Parma-Samp non ci saranno, i tifosi.

In campo, sotto un sole cocente, scenderanno due squadre con umori differenti: il Parma un punto nelle ultime sei partite, la Sampdoria dell’ex Ranieri è reduce da 4 vittorie (e una sconfitta) nelle ultime 5 gare.
Diversi gli assenti in casa gialloblù: Bruno Alves, Cornelius, Kucka e Scozzarella infortunati; Darmian e Grassi squalificati per un turno. L’arbitro dell’incontro è Calvarese di Teramo.


PARMA – SAMPDORIA 2-3

Reti: pt 18′ Gervinho, 40′ Bereszynski aut.; st 3′ Chabot, 24′ Quagliarella, 33′ Bonazzoli

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Gagliolo (34′ st Siligardi), Pezzella; Hernani (18′ st Barillà), Brugman, Kurtic (34′ st Dermaku); Kulusevski, Gervinho (37′ st Karamoh), Caprari (18′ st Inglese).
A disposizione: Colombi, Regini, Kosznovszky, Balogh, Sprocati. All. D’Aversa

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Chabot, Murru; Depaoli (1′ st Maroni), Ekdal, Thorsby, Jankto; Ramirez (1′ Bonazzoli), Quagliarella (46′ st Gabbiadini)
A disposizione: Seculin, Augello, Linetty, Colley, Bertolacci Askildsen, Tonelli, Leris, La Gumina. All. Ranieri

ARBITRO: Calvarese di Teramo
NOTE: Tardini a porte chiuse. Ammoniti: Ekdal per gioco falloso. Recupero tempo: pt 2′, st 5′.

AZIONI SALIENTI

Primo tempo
18′ – Angolo di Kurtic, la difesa della Samp respinge, Gervinho è il più lesto, salta Murru e calcia in porta una bomba imparabile. Parma-Samp 1-0.
24′ – Gol annullato al Parma, dopo intervento del Var, per fuorigioco millimetrico di Caprari, l’autore del gol.
30′ – Sinistro al volo di Pezzella, fuori di un metro.
39′ – Contropiede Samp concluso con un sinistro di Quagliarella che colpisce l’esterno della rete.
40′ – Ripartenza Parma, Kulusevski entra in area e mette in mezzo, Bereszynski colpisce di destro e spedisce nella propria porta. Parma-Samp 2-0.
44′ – Tiro cross di Gervinho che attraversa tutta la linea di porta, Caprari non arriva per un soffio.
47′ – Squadre negli spogliatoi, primo tempo dominato dal Parma che fin qui ha giocato un’ottima gara, costantemente nella metà campo avversaria. Samp troppo brutta per essere vera. Possesso palla 63%-34%. Tiri in porta 2-0. Passaggi 318-149.

Secondo tempo
3′ – Angolo Samp, colp odi testa perentorio di Chabot, che supera Kurtic, e si infila nell’angolino. Parma-Samp 2-1.
8′ – Quagliarella vicinissimo al pareggio con un sinistro sotto porta deviato in angolo da Sepe
15′ – Sinistro acrobatico di Bonazzoli sull’esterno della rete
20′ – Punizione di Brugman che si stampa sulla traversa
23′ – Sinistro centrale di Bonazzoli (parato)
24′ – Thorsby entra in area e serve Quagliarella che si inventa una parabola imparabile, complice una lieve deviazione di Iacoponi. Parma-Samp 2-2.
33′ – Assist al bacio di Quagliarella per Bonazzoli che entra in area e infila Sepe. Parma-Samp 2-3.
41′ – Destro dal limite di Karamoh, centrale e parato da Audero.
50′ – Clamorosa rimonta della Samp e clamorosa sconfitta del Parma. Finisce 2-3. Un tempo a testa, ma alla fine i tre punti vanno alla squadra di Ranieri, il quale è stato bravo a cambiare il volto della sua squadra nella ripresa.

 

 

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio