Connect with us

Parma Calcio

LIVE: Spezia – Parma 2-2 (finale)

LIVE: Spezia – Parma 2-2 (finale)

Buon pomeriggio amici di Sportparma. A partire dalle ore 15 seguiremo in tempo reale la sfida dello stadio Picco tra Spezia e Parma. In palio ci sono punti pesantissimi per la salvezza: i liguri potrebbero mettere una serie a ipoteca sulla salvezza, i crociati sono all’ultima spiaggia e non possono fallire ancora l’appuntamento con i tre punti che manca da ben 14 partite.

Entrambe gli allenatori partono con il sistema di gioco 4-3-3. D’Aversa deve fare a meno degli infortunati Gervinho, Pellè, Caviglia e Zirkzee. Al centro della difesa torna Osorio, a centrocampo si rivede Kurtic dopo la tribuna contro l’Udinese. D’Aversa si aspetta risposte importanti dall’ex Spal. Confermato il tridente di domenica scorsa, anche se Cornelius ha accusato un leggero problema muscolare durante il riscaldamento; l’unico attaccante a disposizione di D’Aversa deve dare forfait. Un problema in più, al suo posto gioca Brunetta. In tribuna è presente il presidente Kyle Krause.
Nello Spezia la novità di mister Italiano è in attacco dove gioca Gyasi e non Nzola. Arbitra l’internazionale Daniele Orsato.


SPEZIA – PARMA 2-2

RETI: 17′ Karamoh, 25′ Hernani, 39′ Maggiore, 52′ Gyasi, 72′ Gyasi

 


PRIMO TEMPO

 

1′ – E’ il Parma a battere il calcio d’inizio. I crociati indossano la divisa gialloblù e attaccano da destra verso sinistra.
6′ – Tiro centrale di Maggiore, da 30 metri. Dritto per dritto: alto.
9′ – Brunetta si becca il cartellino giallo dopo un intervento fuori tempo su Gyasi.
16′ – Il Parma si affida spesso al lancio lungo dalle retrovie, ma al momento Osorio e Gagliolo peccano di precisione.
17′ – GOOOL PARMA – Azione personale di Karamok che entra in area, si libera di Bastoni e con il sinistro manda la palla sotto il set. Spal-Parma 0-1
23′ –  Altra giocata fantastica di Karamoh che salta un difensore e serve un assist al bacio per Brunetta che prima di calciare in porta colpisce il pallone con la mano; l’arbitro fischia e interrompe il gioco.
25′ – GOOOL PARMA – Punizione di Brunetta dalla sinistra, Hernani taglia sul primo palo e in spaccata spedisce il pallone in rete. Spezia-Parma 0-2.
33′ – Ripartenza dello Spezia conclusa da Verdi che parte da destra, si accentra e calcia in porta, Sepe respinge a pugni chiusi.
39′ – Gol annullato allo Spezia per fuorigioco. Decisivo l’intervento del Var. Cross di Bastoni dalla sinistra, Maggiore anticipa Osorio e di testa “fulmina” Sepe.
45′ – Recupero: si giocherà fino al 47′.
47′ – L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Parma in vantaggio di due reti. D’Aversa dovrà essere bravo a caricare la squadra ed evitare quanto successo domenica scorsa contro l’Udinese.


SECONDO TEMPO

45′ – Si ricomincia, doppio cambio nello Spezia: dentro Acampora e Leo Sena, fuori Ricci e Estevez. In pratica, centrocampo tutto nuovo per Italiano.
48′ – Lo Spezia attacca a pieno regime: Verdi cerca il jolly da posizione defilata: palla abbondantemente sopra la traversa.
50′ – Ammoniti Hernani per un fallo a centrocampo su Maggiore che ha interrotto il contropiede dei liguri.
52′ – GOL SPEZIA – Brunetta viene anticipato a centrocampo, Maggiore sfonda sulla destra, supera Gagliolo e crossa al centro dove arriva il corsa Gyasi che facile facile appoggia in rete. Spezia-Parma 1-2
55′ – Occasione Parma: Mihaila scappa sulla sinistra, entra in area, sterza e calcia forte in porta, Provedel respinge in qualche modo.
56′ – Cambio nel Parma, D’Aversa si difende: fuori Brunetta, dentro Busi.
63′ – Altro cambio nel Parma: fuori un ottimo Karamoh, dentro Grassi. Nel parma resta un solo attaccante, è Mihaila.
66′ – Azione personale di Kucka che salta due uomini ma spreca tutto con un improbabile tiro da 50 metri che non sorprende Provedel.
72′ – Momento di grande pressione dello Spezia: conclusione di Agudelo murata da Kucka.
72′ – GOL SPEZIA – I difensori del Parma si perdono le marcature in area, Verde crossa dalla sinistra e Gyasi sorprende ancora tutti con una deviazione sotto porta. Spezia-Parma 2-2
74′ – Errore di Gagliolo in disimpegno, Maggiore è in agguato, recupera palla e calcia forte, Sepe para a terra.
76′ – Crossa dalla destra di Busi e colpo di testa di Kucka che sfiora il palo. Parma in campo con il 4-4-2.
79′  – Entrano Valenti e Man per Hernani e Mihaila. D’Aversa passa alla difesa a 5.
81′ – Pezzella arriva sul fondo e crossa sul primo palo dove arriva Busi che calcia al volo: fuori di poco.
87′ – Finale di partita nervoso: ammonito Nzola per un fallo su Kurtic.
90′ – Sono 4 i minuti di recupero.
91′ – Occasione Parma: punizione perfetta di Kucka da 25 metri, Provedel vola e compie un mezzo miracolo. E’ angolo.
94′ – Triplice fischio finale, finisce 2-2. Lo stesso risultato dell’andata. Il Parma spreca un’altra occasione, un altro doppio vantaggio. La squadra di D’Aversa ha giocato un ottimo primo tempo, poi come sempre sono venute a galla le fragilità difensive e caratteriali.

 

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio