Connect with us
 

Parma Calcio

Lucarelli e le panchine salvate

Lucarelli e le panchine salvate

Alessandro Lucarelli, a nome di tutto lo spogliatoio crociato, ha contribuito – insieme alla volontà della società – a salvare la panchina di Roberto D’Aversa. Un atto di fiducia e responsabilità, ma anche una promessa da mantenere (vincere contro il Venezia), dopo aver toccato il fondo a Empoli (4-0).
A oltre mille chilometri di distanza, esattamente a Catania (serie C girone C), lo spogliatoio ha salvato la panchina dell’ex gialloblù Cristiano Lucarelli (fratello di Alessandro). Le dinamiche sono molto simili: il Catania, secondo in classifica, perde male a Monopoli (5-0) e scivola a -7 dalla capolista Lecce. La società pensa all’esonero del tecnico e lunedì contatta i possibili sostituti (Domenico Toscano e Massimo Drago), ma la decisione viene congelata dopo un lungo confronto con la squadra che chiede unanime la conferma di Lucarelli.
D’Aversa-Parma, Lucarelli-Catania, in mezzo c’è sempre un Lucarelli.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi