Entra in contatto:

Parma Calcio

MARESCA: «Inizio a vedere le mie idee. Calendario? Tosto»

MARESCA: «Inizio a vedere le mie idee. Calendario? Tosto»

Al termine dell’amichevole, disputata ieri nel tardo pomeriggio, fra Trento e Parma, l’allenatore gialloblù Enzo Maresca ha fatto un’analisi dell’incontro, da cui ha raccolto sensazioni positive.

«Sono molto soddisfatto della partita di oggi (ieri, per chi legge, ndr) – afferma l’ex mister di Ascoli e Manchester City U23 – . Come ho già detto in precedenza in questo momento il risultato conta, perché è importante vincere, serve a formare la mentalità; credo che oggi la gara mi sia piaciuta nel primo tempo, si comincia a vedere l’idea che mi piace. Rispetto alla gara con il Bochum siamo riusciti a concretizzare le occasioni. Poi, chiaramente nel secondo tempo si è visto che siamo a due settimane di lavoro, inoltre ci sono stati inoltre diversi cambi; ma sono molto soddisfatto».

Maresca ne ha approfittato anche per fare un bilancio del ritiro di Castelrotto, che dopo due settimanae di lavoro è terminato nella giornata di ieri. «Siamo molto soddisfatti per queste due prime settimane, abbiamo lavorato tanto e qualcosa si comincia a vedere. Giovani ne abbiamo, sono tutti ragazzi che ci daranno una mano. Ce ne sono di giovanissimi che hanno fatto il ritiro con noi e questo li aiuta a crescere. Abbiamo fatto due settimane di lavoro e dopo due tre-giorni di doppi l’idea era di dare mezza giornata libera per recuperare, abbiamo lavorato tanto sia sui concetti che fisicamente. Quando concedi dei gol c’è sempre qualcosa da rivedere, non solo ma è giusto analizzare anche quando non concedi; il secondo gol credo sia stato un malinteso, nel primo qualcosa dobbiamo aggiustare. Prima della gara con il Sassuolo abbiamo qualche giorno, i ragazzi ora recuperano un po’ poi ricominceremo a Parma e penseremo alla prossima».

Infine, una battuta anche sui sorteggi dei calendari di Serie B, avvenuti in contemporanea con l’amichevole contro il Trento: «C’è un inizio bello forte – così Maresca – ma prima o poi bisogna giocare contro chiunque, è un inizio tosto anche per gli altri. Faremo di tutto per farci trovare pronti alla prima gara ufficiale. Il lavoro di analisi delle altre squadre lo abbiamo iniziato un mese fa, per chi ha cambiato allenatore abbiamo analizzato dove hanno lavorato in precedenza».

 

(In copertina, mister Enzo Maresca – Foto: Parma Calcio 1913)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio