Connect with us

Parma Calcio

NAPOLI – PARMA 3-0 (finale)

NAPOLI – PARMA 3-0 (finale)

NAPOLI – Il Parma carico a mille per le due vittorie consecutive scende al San Paolo con il morale a mille. D’Aversa cambia tre/undicesimi: Gobbi in difesa, Deiola a centrocampo e l’esordiente Ciciretti al posto di Gervinho, pronto ad entrare a partita in corso; un’arma in più per il tecnico; il restodella formazione è tutto uguale. Il Napoli cambia tanto: cinque novità dell’ex Ancelotti rispetto all’ultima vittoria contro il Torino. Sugli spalti 35mila spettatori circa. Serata autunnale. Il Parma indossa la terza maglia (nera). La diretta testuale di Napoli-Parma è firmata dal nostro Vittorio Primiceri.


NAPOLI – PARMA 3-0
Marcatori: pt 5′ Insigne; st 2′ Milik, 30′ Milik

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz, Allan, Diawara, Zielinski (31′ st Verdi); Insigne (23′ st Mertens), Milik (31′ st Ounas).
A disposizione: D’Andrea, Karnezis, Ospina, Luperto, Hamsik, Hysaj, Rog, Albiol. All. Ancelotti.
PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi; Deiola, Stulac, Barillà; Ciciretti (16′ st Siligardi), Inglese (20′ st Ceravolo), Di Gaudio (33′ st Sprocati).
A disposizione: Frattali, Bagheria, Dimarco, Da Cruz, Sierralta, Gazzola, Gervinho, Rigoni, Bastoni. All. D’Aversa.
ARBITRO: Doveri di Roma
NOTE: serata autunnale e ventosa, terreno in buone condizioni. Spettatori 35mila circa, poco più di 50 i tifosi del Parma nel settore ospiti. Ammoniti Stulac e Alves per gioco falloso, Barillà per comportamento non regolamentare. Recupero: pt 0′, st 3′.


PRIMO TEMPO
1′ Partiti, il Parma attacca da destra verso sinistra rispetto alla tribuna centrale.
4′ GOL NAPOLI  Ruiz va via a Gobbi sulla destra e innesca Milik il quale crossa basso al centro, Iacoponi tenta un disperato salvataggio ma il pallone resta a due passi dalla linea di porta dove per Insigne è un gioco da ragazzi segnare l’1-0.
8′ Il Parma stenta a riprendersi dal colpo subito in avvio di gara. E’ il Napoli a fare la partita.
12′ Alves,respinge corto, Mario Rui recupera e calcia subito di destro (non è il suo piede), palla alle stelle.
14′ Il Napoli ci prova con un’altra conclusione da fuori area, questa volta l’esecutore è Diawara, ma il risultato è uguale a prima: palla in curva.
19′ Intervento decisivo in scivolata di Gagliolo su Ruiz, al centro dell’area di rigore. Tiro murato.
21′ Non c’è partita, il Napoli è padrone del campo: Zielinski ha sul sinistro la palla del 2-0 ma il suo tiro termina fuori di un metro.
27′ Punizione di Insigne, da circa 25 metri, leggermente defilato sulla sinistra: sinistro ad effetto che sorvola la traversa di mezzo metro.
32′ Paolo del Napoli: Allan strappa il pallone dai piedi di Barillà, con la forza, e serve al centro Insigne che calcia mirando l’angolino, il pallone sbatte sul palo e schizza via.
35′ Ancora Napoli: Milik tanta la via del gol da posizione molto angolata: tiro forte sul primo palo, Sepe c’è e respinge con i pugni.
42′ Questa volta il Napoli affonda sulla sinistra con Mario Rui che va al tiro con un diagonale pericoloso che Sepe respinge in tuffo, chiudendo lo specchio della porta.
44′ Tiro impossibile di Insigne, dal lato corto sinistro dell’area, alto sopra la traversa.
45′ Finisce qui il primo tempo, niente recupero. 45 minuti senza storia, il Napoli ha dominato. Parma incapace di ripartire, qualcosa potrebbe cambiare con l’ingresso di Gervinho.


SECONDO TEMPO
1′ Squadre in campo con gli stessi giocatori del primo tempo.
1′ Napoli subito in avanti con un tiro da fuori area di Mario Ruiz che Sepe blocca senza problemi.
2′ GOL NAPOLI – Punizione del Napoli nella propria metà campo, Insigne lancia Milik sulla destra, Gobbi è in ritardo (e Alves è in ritardo nell’applicare il fuorigioco), il polacco porta palla entra in area, indisturbato, e con un missile di sinistro segna il 2-0. Imparabile.
8′ Stulac si impossessa di un pallone sporco, respinto dalla difesa partenopea, e calcia di prima intenzione: un esterno destro che non trova lo specchio della porta. Fuori di almeno un metro.
15′ Angolo per il Parma: batte Stulac, al centro dell’area svetta più alto di tutti Karnezis e sventa il pericolo.
16′ Primo cambio nel Parma: fuori un deludente Ciciretti, dentro il “reintegrato” Siligardi.
21′ Conclusione di Zielinski con sinistro, Deiola lo disturba e la conclusione è imprecisa: alta sopra la traversa.
23′ Standing ovation del San Paolo per Insigne sostituito da Mertens.
31′ Importante salvataggio con la punta del piede di Gagliolo, al limite dell’area piccola, che impedisce a Milik di segnare il terzo gol del Napoli.
33′ Allan ruba palla a Siligardi e lancia Milik che calcia in porta da fuori area: alto di poco.
33′ Nel Parma entra Sprocati per Di Gaudio, esordio in maglia crociata.
30′ GOL NAPOLI – Verdi protegge un buon pallone sulla sinistra, trova un varco e cross al centro, il pallone attraversa tutta l’area fino ad arriv are sul secondo palo dove Gobbi è in ritardo, Milik no e di sinistro segna il terzo gol del Napoli e la doppietta personale.
44′ Il Parma prova a segnare il gol della bandiera, ci prova Siligardi da fuori area, ma il suo sinistro è impreciso e si spegne a alla destra della porta difesa da Karnezis.
48′ Finisce qui una partita mai in discussione: Napoli batte Parma 3-0. La squadra di D’Aversa è stata incapace di fare il suo gioco, cioè difesa e ripartenze. Troppo evidente il differente tasso tecnico tra le due squadre.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi