Connect with us
 

Parma Calcio

Non solo Reggiana, Bari e Cesena: negli ultimi 32 anni sono fallite 175 squadre

Non solo Reggiana, Bari e Cesena: negli ultimi 32 anni sono fallite 175 squadre

Sul web impazzano gli sfottò verso i cugini reggiani, traditi e abbandonati da Mike Piazza dopo due anni di promesse e veleni. Intanto il calcio italiano professionistico continua a perdere pezzi, ogni anno, con una impressionante regolarità. Ieri hanno staccato la spina anche Bari e Cesena, due club di serie B, travolte da una montagna di debiti. Ripartiranno dai dilettanti. L’Avellino, invece, pare si sia salvato in extremis.
Secondo un’indagine dell’autorevole Truenumbers.it “negli ultimi 32 anni sono state 175 le squadre che non si sono potute iscrivere ai campionati professionistici italiani”, tra queste anche il Parma Fc. “Praticamente 5,8 squadre ogni anno, da 32 anni.
Il grafico in basso mostra, dalla stagione 1986-1987 in avanti, “le squadre che hanno dovuto rinunciare a giocare il campionato conquistato o difeso sul campo. Solo in due occasioni non si sono registrate defaillance: 1992-1993 e 1999-2000”.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi