Connect with us

Parma Calcio

Nove reti del Parma nel secondo test stagionale, tripletta di Evacuo. Apolloni: “Buona intensità, ho visto progressi”

Nove reti del Parma nel secondo test stagionale, tripletta di Evacuo. Apolloni: “Buona intensità, ho visto progressi”

Nove gol per i crociati nel secondo test stagionale, disputato contro la Rappresentativa del Torneo dei Comuni ‘Piergiorgio Barbieri’ (l’incasso della partita a offerta libera è stato devoluto a favore dell’Ospedale dei Bambini di Parma). A segno Felice Evacuo (3), Manuel Nocciolini, Crocefisso Miglietta (2), Giacomo Ricci, Daniele Melandri e Matteo Guazzo.

Soddisfatto a fine gara mister Apolloni, ecco le sue dichiarazioni al sito ufficiale della squadra:
“Ho visto progressi naturali, anche se i carichi di lavoro sono pesanti in questi giorni. Mi piace l’atteggiamento dei ragazzi. Ho chiesto loro di lavorare sulla fatica e sulla condizione, seppur il caldo anche oggi ha condizionato un po’ la prova. Più andiamo avanti e più le difficoltà aumenteranno con test più probanti, ma parallelamente anche le gambe staranno meglio. Ogni squadra che affronteremo ci darà la misura del nostro miglioramento. A Pinzolo, nella seconda fase della preparazione, se saremo così propositivi in amichevoli con formazioni di categoria superiore daremo del filo da torcere a tutti. Mastaj è un giovane con mezzi notevoli. Per lui è il secondo giorno di preparazione. Non ha sulle gambe il lavoro del resto del gruppo, ma si sono visti i suoi mezzi e le sue qualità. E’ stata, però, la squadra a piacermi, come collettivo. Cerco di creare affiatamento tra tutti gli attaccanti, non solo tra Evacuo e Nocciolini. Tutti stanno cercando di conoscersi individualmente e come squadra. Queste partite rappresentano allenamenti importanti per migliorare e sviluppare il percorso tecnico-tattico, ma anche quello atletico. I carichi di questi giorni sono notevoli, ma tutti stanno spingendo. I test sono veri e propri allenamenti. Riscontro un’applicazione importante, che deve essere continuativa. L’intensità caratteriale è determinante. Baraye è arrivato con l’atteggiamento giusto. Sa bene come la penso sull’intensità che deve mettere. Sta crescendo anche nel ruolo di mezzala, in cui secondo me si sta ritagliando spazi e in cui può essere importante. Con la squadra sono stato chiaro: preferisco essere messo in difficoltà sulle scelte. Loro lo sanno. Guazzo sta facendo una vera preparazione, a differenza dell’anno scorso, quando non l’aveva svolta. A volte è lucido, a volte no. Matteo sta facendo bene. A livello caratteriale si sta abituando alla sofferenza. Ha tutte le qualità per stare in gruppo. Deve dare continuità a quanto sta facendo. Con lui ho parlato chiaro, come con tutti gli altri”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi