Entra in contatto:

Parma Calcio

Nuovo Tardini, ok all’interesse pubblico

Nuovo Tardini, ok all’interesse pubblico

Dopo un dibattito lungo, polemico e spigoloso, il Consiglio Comunale ha approvato in serata la delibera sul pubblico interesse.

Ora il Parma Calcio potrà presentare il progetto definitivo di ristrutturazione dello stadio Tardini che dovrà essere approvato in via definitiva. Un’operazione di oltre 90 milioni di euro con i lavori che dovrebbero durare circa due anni.

La delibera è stata approvata con 20 voti favorevoli, 7 contrari e 4 astenuti. Il capogruppo del Pd Lorenzo Lavagetto ha sollevato la questione di legittima sulla delibera approvata, riportando una sentenza del Tar di Roma secondo cui l’approvazione spetterebbe alla Giunta e non al Consiglio Comunale.

Esulta il Parma del presidente Kyle Krause: “Il Parma Calcio 1913 esprime la piena soddisfazione per l’assunzione di questo provvedimento e, contestualmente, ringrazia il Sindaco Pizzarotti, il Vice Sindaco Bosi, la Giunta, il Consiglio Comunale, il RUP ing. Gadaleta e tutti gli uffici e gli enti coinvolti nel procedimento di valutazione dello studio di fattibilità.
Ringrazia, altresì, i tantissimi cittadini parmigiani per aver fornito il loro incessante sostegno all’iniziativa, consapevoli della straordinaria occasione costituita da questa decisione del Parma Calcio 1913.
Il Club intende predisporre con grande attenzione il progetto definitivo, al fine di far diventare uno studio di fattibilità un’opportunità unica e storica per Parma, per i suoi cittadini e, più in generale, per l’ampio territorio di riferimento.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio