Connect with us

Parma Calcio

Over, under, bandiere e tetto salariale: le 4 regole fondamentali della serie B

Over, under, bandiere e tetto salariale: le 4 regole fondamentali della serie B

Campionato nuovo, regole nuove. Ecco come dovrà essere composta la rosa del Parma in vista del prossimo campionato di serie B 2017-18. Regole rigide che ogni club è tenuto a rispettare, tanto da condizionare in modo consistente le scelte di mercato. Over, Under, calciatori bandiera e tetto salariale. Quattro punti chiave.

1) OVER 21: I club possono tesserare un massimo di 18 giocatori Over 21.

2) UNDER 21: Ogni singola società può tesserare un numero illimitato di Under 21 (nati dopo il primo gennaio del 1996).

3) GIOCATORI BANDIERA: Nella lista dei giocatori tesserati è possibile aggiungere due “bandiere”, cioè quei giocatori che da almeno 4 anni (consecutivi) militano nella stessa squadra.

4) TETTO SALARIALE: I contratti sottoscritti da società e calciatori non possono superare lo stipendio annuale di 300mila euro lordi: 150mila euro di stipendio fisso e 150mila euro di premi ed incentivi.

 

Per farsi un’idea sul monte ingaggi delle singole società ecco la classifica del campionato di serie B appena concluso (2016-17):

Spal (3,3 mln), Verona (14,8), Frosinone (7,3), Cittadella (2,1), Perugia (3,2 ), Benevento (5,9), Carpi (6,7), Spezia (6,3), Novara (5,4), Salernitana (4,6), Bari (5,6), Cesena (5,5), Virtus Entella (4,1), Ascoli (4,4), Pro Vercelli (3,1), Brescia (3,4), Ternana (3,2), Avellino (4,5), Trapani (3,5), Vicenza (3,4), Pisa (4,7), Latina (4,4).

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA