Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Barillà e Iacoponi instancabili, ma in attacco non c’è qualità

PAGELLE: Barillà e Iacoponi instancabili, ma in attacco non c’è qualità

Le pagelle di Parma-Cittadella: Iacoponi è il migliore dei crociati; deludente la prova di Insigne. Nel Cittadella buona la prova dei due difensori centrali.

FRATTALI 6 Elastico su un tiro di Schenetti. Per il resto è poco impegnato. In più di un’occasione rallenta la costruzione del gioco tenendo troppo il pallone tra le braccia.

GAZZOLA 6 Difende e spinge con la stessa efficacia. Solo qualche sbavatura con la palla tra i piedi.

IACOPONI 6,5 In marcatura è una garanzia; e se qualcuno riesce a superarlo, un istante dopo se lo ritrova di nuovo di fronte.

LUCARELLI 6 Sulle palle alte è impeccabile, sono tutte sue, ma palla al piede lascia a desiderare.

GAGLIOLO 6 Respinge ogni tentativo offensivo che il Cittadella sviluppa sulla sua fascia. Supera spesso la linea di metà campo per partecipare alla costruzione del gioco ma senza fortuna.

MUNARI 6 Più sostanza che qualità. D’altronde a centrocampo c’è molto traffico e trovare spazi liberi è una missione molto difficile.

VACCA 5.5 Partita di sofferenza, è seguito a vista da Schenetti. Non riesce a prendere in mano il centrocampo e dare qualità alle giocate. Esce per un problema fisico.
(33’ st) Dezi ng.

BARILLA’ 6 E’ il polmone del centrocampo, instancabile. Corre per tutta la partita, pressa e si propone in avanti. Gli manca l’ultimo passaggio.

INSIGNE 5.5 Scatta come una molla ogni qual volta viene chiamato in causa, ma non riesce mai ad accendere la manovra del Parma. Confusionario.
(23’ st) Ciciretti 6 Due-tre buone giocate e una punizione sballata.

CALAIO’ 6 Le rigide marcature della coppia Adorni-Varnier gli impediscono di esprimere tutto il suo potenziale. Nel primo tempo Paleari si oppone ad una zampata pericolosissima.

DI GAUDIO 5,5 Parte a razzo, va vicino al gol in due occasioni, ma col passare dei minuti si spegne e si intestardisce nei dribbling.
(27’ st) Baraye 5.5 Non riesce ad entrare nel ritmo partita e rendersi utile.

ALL. D’AVERSA 6 Troppe assenze, troppo difensivismo da parte del Cittadella e poca qualità nelle giocate offensive. Lo aveva detto, questa è la partita più difficile delle ultime tre.

CITTADELLA: Paleari 6.5; Pelagatti 6, Adorni 6.5, Varnier 6.5, Pezzi 6; Settembrini 6 (27’ st Lora 6), Iori 6, Pasa 6 (16’ st Bartolomei 6); Schenetti 6; Strizzolo 5, Arrighini 5 (36’ st Vido ng). All. Venturato 6

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio