Entra in contatto:

Parma Calcio

PAGELLE: Benedyczak e Sohm non si ripetono, Vazquez pericoloso

Foto Parma Calcio 1913

PAGELLE: Benedyczak e Sohm non si ripetono, Vazquez pericoloso

Le pagelle di Sudtirol-Parma (1-0) firmate da Antonio Boellis premiano Franco Vazquez come migliore in campo. Una magra consolazione per il trequartista argentino che fa da contraltare alle prove insufficienti di Benedyczak e Sohm.

CHICHIZOLA 6 Il gol dell’1-0 è imparabile, poi il niente, pomeriggio di ordinaria amministrazione.

DELPRATO 6 Ha sempre i tempi giusti negli anticipi, sulle seconde palle e negli inserimenti, ma non riesce a confezionare cross utili per gli attaccanti.

OSORIO 6 Non ha grossi problemi in marcatura su Mazzocchi e nella costruzione del gioco dal basso. In area avversaria non riesce mai ad intercettare i tanti cross provenienti dai calci piazzati.

VALENTI 6 Controlla Odogwu per tutta la gara concedendogli solo una piccola “fuga” ad inizio ripresa. Nel complesso non deve fare gli straordinari per proteggere la propria porta.

OOSTERWOLDE 5 Nel primo tempo è una spina conficcata nel fianco destro del Sudtirol: sovrapposizioni e cross ben calibrati. Nella ripresa perde lucidità e si fa espellere per un intervento irruento a centrocampo.

JURIC 5 Sul gol dell’1-0 si fa saltare con troppa facilità dall’ex Nicolussi Caviglia. Per il resto non sfigura, anche se in partite così bloccate servirebbe maggiore intensità e velocità nella costruzione del gioco.
(37’ st) Hainaut ng.

SOHM 5,5 A parte un paio di giocate di qualità, lo svizzero non ripete la buona prova di Coppa Italia. E’ statico e con poca inventiva.
(1’ st) Bonny 6 Movimenti e dribbling interessanti tra le linee, manca sempre nell’ultimo passaggio.

BENEDYCZAK 5 Confermato nel ruolo di esterno offensivo, ma anche lui non ripete la prova di mercoledì scorso. Resta defilato sulla destra per lunghi tratti della gara, senza riuscire e trovare gli spazi dove inserirsi e dare una mano a Inglese.
(1’ st) Tutino 5 Si vede poco sia dentro che fuori l’area di rigore.

VAZQUEZ 6,5 L’uomo più pericoloso del Parma: quattro occasioni, una di testa e tre di sinistro (due su punizione). Arretrato a centrocampo nella ripresa continua a produrre gioco e qualche assist sporadico.

ANSALDI 5,5 A destra o a sinistra non fa differenza, sforna una gran quantità di cross, molti dei quali però non arrivano a destinazione.
(18’ st) Charpentier 5 Un colpo di testa sballato sul finire di gara e nient’altro.

INGLESE 5 Un sinistro largo non di molto è l’unica occasione avuta in tutta la partita. Per avere dei palloni giocabili è costretto ad andare all’indietro, lasciando sguarnita la zona centrale d’attacco.
(26’ st) Estevez 6 In mezzo al campo è il solito motorino sempre acceso.

ALL. PECCHIA 5,5 La squadra copre il campo molto bene, ma raramente arriva davanti al portiere, soprattutto nella ripresa, con il Sudtirol rinchiuso nella propria metà campo. Infruttuose le scelte iniziali di Benedyczajk e Sohm. E i cambi non incidono.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA