Entra in contatto:

Parma Calcio

PAGELLE: Buffon para e Vazquez segna, il resto è da cancellare

PAGELLE: Buffon para e Vazquez segna, il resto è da cancellare

Un brutto Parma torna con le ossa rotte dalla trasferta di Reggio Calabria.

La Reggina vince 2-1e  fanno bel balzo in avanti in classifica, a differenza dei gialloblù che restano a quota 10 e sempre più vicini alla zona retrocessione. A parte Buffon e Vazquez, il resto della prova dei crociati è segnata dalla mediocrità, soprattutto in attacco dove le punte sono rimaste a secco. Prova incolore di Man, sostituito nella ripresa.
Ecco le pagelle firmate da Antonio Boellis:

BUFFON 7 Grande parata dopo 2’ su Di Chiara, più facili quelle su tiri centrali di Bellomo e Rivas nella ripresa. Si ripete su un tiro ravvicinato di Laribi. E in pieno recupero va nell’area avversaria alla disperata ricerca del gol del pareggio.

COULIBALY 5,5 Sul gol dell’1-0 è fuori posizione e si fa sorprendere dal lancio di Crisetig. E’ l’unico errore di una gara impeccabile dal punto vista difensivo e del carattere.
(33’ st) Benedyczak ng.

OSORIO 5,5 Attento e puntuale in marcatura e nelle chiusure, tranne in occasione del primo gol; il problema è che la difesa è senza copertura e lui si trova spesso a dover fare gli straordinari.

DANILO 6 Vale lo stesso discorso del compagno di reparto Osorio. Fa il suo, marca stretto e accorcia. Eppure quando la Reggina riempie l’area di rigore lui va in affanno, come tutta la difesa.

COBBAUT 6 Presidia la fascia sinistra con vigore e temperamento, Rivas non riesce mai a superarlo.

SCHIATTARELLA 5,5 Soffre gli spazi stretti, è costretto ad uscire per un problema al ginocchio.
(25’ st) Juric 5 Il fallo di mano (involontario) in area di rigore spiana la strada al successo della Reggina.

MAN 4,5 Perde tutti i contrasti e duelli fisici. E’ nervoso, impreciso, e l’unica volta che riesce ad entrare in area avversaria cincischia prima del tiro.
(21’ st) Inglese 5 Non si vede.

BRUNETTA 6 Si abbassa molto e partecipa frequentemente alla costruzione del gioco che però resta sempre frammentato. Utile anche in fase difensiva. Insomma una prova a tutto campo.

VAZQUEZ 6,5 Primo tempo innocuo, condito da pochissimi spunti. Cambia passo nella ripresa, è nel vivo del gioco, costruisce, crea e va vicino al gol con un colpo di testa fuori di un niente. Il gol dell’illusorio 2-1 è una perla.

MIHAILA 5 Qualche accelerazione, un tiraccio finito in curva e tanta confusione.
(33’ st) Correia ng.

TUTINO 5 Corre, combatte, sgomita e protesta per un rigore molto sospetto. Purtroppo in area di rigore è isolato, senza supporto e senza una spalla ideale.

ALL. MARESCA 4,5 La squadra non gira, fatica ad arrivare nell’area avversaria, a costruire gioco e dominare l’avversario. Primo tempo inguardabile. Il Parma non vince da 6 partite.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio