© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Ceravolo e Ciciretti non bastano

PAGELLE: Ceravolo e Ciciretti non bastano

Le pagelle di Cesena-Parma (2-1). Il gol di Ceravolo (angolo di CIciretti) è stato ribaltato dall’incredibile doppietta di Moncini. Tre gol, tutti nella ripresa.

FRATTALI 6 Subisce due gol imparabili e imprevedibili, anche se sul secondo (su cross dalla destra) avrebbe dovuto rischiare l’uscita; bravo nei primi minuti su Laribi.

GAZZOLA 6 La solita prestazione convincente, su e giù sulla fascia destra. Sforna cross e difende, ma sul cross di Dalmonte, che vale il 2-1, si fa sorprendere da Dalmonte.

IACOPONI 6,5 Attenzione massima e costante, su tutto il fronte difensivo, concede pochissimo a Jallow.

DI CESARE 5,5 Prodigioso salvataggio su Fedele nel primo tempo, si ripete nella ripresa sul polacco Kupisz. Ribatte colpo su colpo, fino al 95’, quando Moncini lo anticipa e firma il gol del sorpasso. Una beffa.

GAGLIOLO 6 Partita pulita e ordinata, senza sbavature. Dalle sue parti il Parma rischia poco e nulla.

DEZI 6 Non è continuo, ma quando si accende fa cose egregie, con e senza palla. Pericoloso su un paio di incursioni. Un giocatore in crescita.

SCAVONE 6 Prezioso lavoro in fase di interdizione, morde alle caviglie qualunque avversario transiti dalle sue parti. Non impeccabile nel palleggio e nella costruzione del gioco.

BARILLA’ 6 Recupera palloni, aggredisce e pressa, con risultati soddisfacenti; pecca nelle ripartenze e dà il via a quelle degli avversari.

CICIRETTI 6,5 Vivace, ispirato e sempre presente; si accentra e indietreggia pur di giocare un maggior numero di palloni. Sfiora l’incrocio su punizione. Calcia l’angolo che vale l’1-0.
(23’ st) Insigne 6 Si presenta con un diagonale che si stampa sul palo. Si becca un’ammonizione ingenua che lo costringerà a saltare il Bari.

CERAVOLO 6,5 Per quasi un’ora rimane soffocato nella morsa Suagher-Scognamiglio, i due centrali del Cesena. In alcuni momenti della partita resta isolato. Poi, all’improvviso, si inventa un gol da rapace d’area di rigore.
(35’ st) Calaiò ng.

DI GAUDIO 6 Partenza sprint, i suoi dribbling fanno impazzire Donkor. Come spesso accade, però, perde consistenza col passare dei minuti, fino alla sostituzioni. Discontinuo.
(27’ st) Frediani 6 Ha la palla per il 2-0, ma non era facile (sfiora l’incrocio). Per il resto non incide.

ALL. D’AVERSA 6 Difesa e centrocampo ben organizzati e preparati, in base alle caratteristiche del Cesena; l’attacco un po’ meno, troppo dipendente dalle giocate di Ciciretti. I cambi non hanno inciso, ma due erano obbligatori (Ceravolo e Ciciretti). Sull’1-0 è mancato il colpo del Ko.

CESENA: Fulignati 6; Donkor 5.5, Suagher 6, Scognamiglio 6, Perticone 5.5 (29′ st Chiricò 6); Fedele 6 (15′ st Dalmonte 6.5), Schiavone 6, Vita 6; Kupisz 5, Jallow 5 (15′ st Moncini 7), Laribi 6.5. All. Castori 6.5

 

 

(Il Parma schierato a centrocampo osserva un minuto di silenzio nel ricordo di Rebecca Braglia, prima del fischio d’inizio – Foto di Lorenzo Cattani)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio