Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: difesa distratta e attacco spuntato

PAGELLE: difesa distratta e attacco spuntato

Le pagelle di Pro Vercelli-Parma: sul banco degli imputati la difesa crociata colpevole in occasione del gol vittoria di Castiglia e in altre situazioni. L’attacco non punge se non dopo l’ingresso di Ciciretti. Pigliacelli è tra i migliori in campo protagonista di due parate decisive.

FRATTALI 6 Viene chiamato in causa poche volte, due volte per tempo, ma si fa trovare sempre pronto. Il gol subito è imprevedibile.

MAZZOCCHI ng. Il suo nome si aggiunge alla lista degli infortunati.
(17’ pt) Dezi 6 Entra a freddo, partita tutta in salita. Si sblocca nella ripresa quando trova le giuste misure e ha l’occasione per l’1-1 (anticipato da Pigliacelli). La forma fisica non è ancora delle migliori.

SIERRALTA 5,5 Seconda da titolare, prestazione sicura e robusta fino al gol di Castigla, dove si fa trovare impreparato. Dirompente sulle palle alte.

IACOPONI 6 Marcature preventive e chiusure puntuali, non corre grossi rischi, se non con l’ex Reginaldo.

GAGLIOLO 6 Sradica diversi palloni dai piedi di Bifulco e fa densità in area di rigore quando i padroni di casa insistono con i cross dalle fasce.

GAZZOLA 6 Parte a centrocampo ma ben presto torna a fare il terzino, il suo ruolo naturale. Bravo sui cross, incerto su quelli degli avversari, come in occasione dell’1-0.

VACCA 5,5 Determinato e intraprendente nel primo tempo, sottotono e poco visibile nella ripresa.

BARILLA’ 5,5 Insegue gli avversari con risultati alterni. Non è sempre lucido nella costruzione del gioco e nell’attaccare gli spazi. Un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni.

SILIGARDI 5,5 Alla continua ricerca di spazi e invenzioni, che però non riesce a trovare. Tuttavia è l’unico che tira in porta, due volte, entrambe sopra la traversa.
(17’ st) Ciciretti 6 Il suo ingresso sposta gli equilibri della partita, Pigliacelli e l’incrocio dei pali gli dicono di no.

CALAIO’ 5,5 Servito poco e male, ma nonostante questo si dà un gran da fare con movimenti e giocate che hanno l’intenzione di spaccare in due la difesa piemontese. Imperdonabile l’errore, a pochi passi dalla porta, nell’ultimo minuto di recupero.

BARAYE 5 Impiega un po’ a prendere confidenza con il campo sintetico. Mai decisivo o pericoloso, se non nel finale di primo tempo con un tiro cross. Ghiglione riesce a limitarlo.
(24’ st) Ceravolo 6 Subito protagonista con una traversa, poi scompare nell’affollata difesa avversaria.

ALL. D’AVERSA 6 Squadra scarica e con poca inventiva, complice anche il sintetico. Gli infortuni (compreso l’ultimo di Mazzocchi) gli hanno impedito di fare le scelte più idonee in base alla caratteristiche degli avversari. L’ingresso di Ciciretti ha cambiato il volto del Parma, ma l’ex Benevento ha un’autonomia limitata. .

PRO VERCELLI: Pigliacelli 7; Ghiglione 6.5, Gozzi 6, Bergamelli 6, Mammarella 6; Germano 6, Vives 6, Castiglia 6.5; Bifulco 6 (26′ st Alcibiade 6), Reginaldo 6 (38′ st Raicevic ng.), Gatto 6 (17′ st Rovini 6). All. Grassadonia 6.5

 

 

(Nella foto Antonino Barillà durante Pro Vercelli-Parma – Foto parmacalcio1913.com)

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi