Entra in contatto:

Parma Calcio

PAGELLE: difesa fragile e trequartisti senza inventiva

PAGELLE: difesa fragile e trequartisti senza inventiva

Le pagelle del derby Parma-Modena (1-2) firmate dal nostro Antonio Boellis.

Sei insufficienze nel sabato crociato; e anche Oosterwolde e Inglese non convincono del tutto. Migliore in campo Vazquez, in gol per la prima volta in questa stagione.

CORVI 6 A parte i due gol in 8 minuti non viene mai chiamato in causa se non una volta nel secondo tempo.

DELPRATO 6 Nervoso e falloso, ma controlla agevolmente le rare discese di Renzetti. In fase di spinta non riesce a rendersi utile alla causa.

OSORIO 5 Avvio di gara incerto, condito da due errori gravi nella propria area di rigore. Poi si fa anticipare da Falcinelli sul gol dell’1-0. Insomma, un pomeriggio da dimenticare.

VALENTI 5 Soffre le giocate e i movimenti di Bonfanti, come in occasione del 2-0, dove si dimentica dell’attaccante alle sue spalle.

OOSTERWOLDE 5,5 Sulla corsia sinistra spinge poco e male. Più propositivo nella ripresa, sebbene commetta diversi errori, anche banali. Sfrutta raramente la sua forza fisica.

ESTEVEZ 6 Combatte sempre, recupera palloni, imposta e protegge le vie centrali; quello che deve fare un mediano moderno.
(16’ st) Benedyczak 6 Si procura il rigore poi trasformato da Vazquez e null’altro.

VAZQUEZ 6,5 Sempre più a suo agio nel nuovo ruolo (davanti alla difesa), anche se nella ripresa torna a fare il trequartista, con risultati soddisfacenti, non a caso è l’unico con la luce sempre accesa. Freddo e spietato dal dischetto, prima rete stagionale.

MAN 5 Prestazione opaca, pochi spunti interessanti (due cross) e poco pressing sul portatore di palla. Manca sempre nell’ultimo passaggio. A volte sembra svogliato.
(35’ st) Tutino ng.

BERNABÉ 5,5 Ritorno in chiaroscuro, sempre alla ricerca degli spazi dove sprigionare la sua forza e il tiro in porta. Finisce imbottigliato nel traffico del centrocampo senza intuizioni che possano accendere la gara.
(35’ st) Bonny ng.

SOHM 5 Si fa bruciare in velocità da Renzetti in occasione del 2-0 modenese. Per il resto non combina granché, se non un’incursione in area e un cross.
(1’ st) Camara 6 Duttilità e temperamento, vivacizza il secondo tempo crociato, ma anche lui è carente nell’ultimo passaggio.

INGLESE 5 A parte un paio di cross su cui si lancia con convinzione, non gli arrivano rifornimenti decenti. E si intristisce col passare dei minuti.
(24’ st) Mihaila 6 Le sue accelerazioni bruciano l’erba della fascia sinistra.

ALL. PECCHIA 5 Il Parte forte ma viene punito al primo vero affondo del Modena. La difesa si riscopre fragile. Le scelte iniziali non convincono, vedi Bernabé sulla trequarti e Sohm a destra. E i cambi appaiono tardivi, soprattutto l’ingresso di Mihaila.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA