© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Gervinho-Inglese boom boom, Gagliolo irresistibile

PAGELLE: Gervinho-Inglese boom boom, Gagliolo irresistibile

Le pagelle di Torino-Parma 1-2: in evidenza gli autori dei due gol, Gervinho e Inglese, ma anche la sontuosa prova di Gagliolo.

SEPE 6 Nessuna parata in tutto il primo tempo. Due interventi di media difficoltà nel secondo. E un’uscita in presa alta in pieno recupero che spegne le ultime speranze granata.

IACOPONI 6 Protegge la fascia di competenza con una prestazione accorta, badando al sodo e rischiando pochissimo; grazie anche al prezioso aiuto di Biabiany.

ALVES 6,5 Sulle palle è alte è insuperabile, Belotti e Zaza ne sanno qualcosa. Bravo a gestire la linea del fuorigioco e a tenere sempre alta l’attenzione dei compagni di reparto.

BASTONI 6,5 Personalità, freddezza nei momenti più critici, malizia e buona tecnica. Alla sua prima da titolare ha dimostrato di essere un giocatore pronto per disputare una stagione da protagonista in serie A.

GAGLIOLO 8 Gli assist per i due gol gialloblù portano la sua firma, ma è protagonista sfortunato (assist) anche sul 2-1 del Toro. In difesa è muro impossibile da abbattere. E nei minuti finali impegna severamente due volte Sirigu. Irresistibile.

GRASSI 6,5 Aggressivo e lucido, ma con poca spinta, anche perché la condizione fisica non è ancora al 100%. Bravo nella copertura degli spazi e nel raddoppiare le marcature.

SCOZZARELLA 6,5 Dalla serie C alla A senza battere ciglio. Punto di riferimento del centrocampo e di tutta la squadra. Distribuisci palloni su palloni. Cala nella ripresa, ma era preventivabile dato che prima di oggi aveva accumulato solo 9 minuti (a Bergamo).
(32’ st) Deiola 6 Entra con lo spirito giusto e fa sentire la sua forza fisica in mezzo al campo.

BARILLA’ 6 Un pomeriggio difficile, spesso in affanno e in ritardo nelle chiusure. La copertura della fascia sinistra, dove agisce De Silvestri, lo limita molto nelle ripartenze e negli inserimenti. Cambia registro nella ripresa, trasformato: difende e attacca come un guerriero.

BIABIANY 6 Prima da titolare, la piacevole sorpresa del pomeriggio. Si sacrifica molto nella fase difensiva, un lavoro fondamentale per spegnere i bollenti spiriti di Aina. Sirigu gli nega la gioa del gol, quello del possibile 3-0.
(23’ st) Gazzola 6 Difende e attacca con disinvoltura e sicurezza.

INGLESE 7,5 Un taglio perfetto e un colpo d’esterno bellissimo sul gol dello 0-2. Si divora il possibile 1-3 (traversa). Solita partita fisica, condita da tanto impegno e sacrificio, ma anche intelligenza tattica.
(23’ st) Ceravolo 6 Si fa notare con un destro che impegna Sirigu.

GERVINHO 8 Partenza a tutto gas, prima pericoloso con un destro dal limite e poi segna il gol dello 0-1. Nella ripresa si esibisce in tre sgroppate che fanno traballare la difesa granata. E’ l’uomo in più del Parma.

ALL. D’AVERSA 7 Un altro capolavoro lontano dal Tardini grazie ad un prestazione coraggiosa e autoritaria. Difesa rigida, corsa, pressing, organizzazione tattica e contropiede. Bastoni, Biabiany e Scozzarella sono tre ciliegine su una torta buonissima.

TORINO: Sirigu 7; Izzo 6, Nkoulou 6, Djidji 6 (3′ st Zaza 5.5); De Silvestri 6, Baselli 6.5 (37′ st Parigini 6), Rincon 6, Soriano 5 (13′ st Berenguer 6), Aina 6; Falque 5, Belotti 5.5. All. Mazzarri 5.

 

 

(Nella foto la formazione iniziale del Parma contro il Torino – Foto Parma Calcio 1913)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio