Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Gervinho spietato, Brugman e Hernani incostanti

PAGELLE: Gervinho spietato, Brugman e Hernani incostanti

Le pagelle di Parma-Samp (2-3) mettono in risalto il doppio volto dei crociati: belli e vincenti nel primo tempo, brutti e perdenti nella ripresa.

SEPE 5,5 Con i piedi non è sempre preciso, primo tempo inoperoso; il colpo di testa di Chabot è imparabile, così come il gol di Quagliarella (2-2).

LAURINI 6 Trascorre i primi 45 minuti nella metà campo avversaria, poi la Samp cambia volto e atteggiamento e lui comincia a soffrire e a perdere certezze.

IACOPONI 5,5 Si appiccica a Quagliarella e per 45 minuti è praticamente perfetto. Nel secondo tempo affonda insieme a tutto il reparto difensivo.

GAGLIOLO 6 Torna a fare il centrale e dimostra di non aver perso l’abitudine. Chiude tempestivamente l’area di rigore dalle incursioni avversarie, ma nella ripresa evidenzia diverse incertezze.
(34’ st) Siligardi ng.

PEZZELLA 5 Guardingo e deciso in marcatura, ma la fase offensiva lascia a desiderare tant’è che arriva raramente al cross.

HERNANI 5 Arriva due volte al tiro, sempre impreciso. Partecipa attivamente a entrambe le fasi ma non sempre con la necessaria lucidità.
(18’ st) Barillà 6 Pressa e raddoppia, ma non basta

BRUGMAN 5,5 Imposta, gioca facile e tampona (poco), tutto con una certa incostanza.

KURTIC 5 Perde il duello aereo con Chabot sul gol del 2-1, ma non è questo il motivo dell’insufficienza: da uno come lui ci si aspetta più personalità, più giocate, più inventiva.

KULUSEVSKI 5,5 Il gol del 2-0 (autogol) nasce da una sua intuizione. E’ uno dei pochi lampi di una prestazione opaca; brutto secondo tempo, compreso un erroraccio in piena area di rigore blucerchiata che poteva valere il 3-3.

CAPRARI 6,5 Negli spazi stretti fa male, i due gol nascono da sue giocate; e gli viene annullata una rete per fuorigioco. Attivo.
(18’ st) Inglese 5,5 Gli arrivano pochi palloni giocabili.

GERVINHO 6 Punta anomala, mobile, agile e sempre in agguato, come sul gol (bomba) dell’1-0. Poi il caldo e i difensori della Samp lo hanno disciolto.

ALL. D’AVERSA 5 Alla vigilia aveva chiesto fame e cattiveria, quello che si è visto in tutto il primo tempo. Nella ripresa il crollo fisico e mentale, senza molti cambi a disposizione per rispondere a Ranieri. Sesta sconfitta in sette partite. Troppe.

(Foto Parmacalcio1913.com)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio