Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: grande prova di Kulusevski e Gagliolo, ma non basta

PAGELLE: grande prova di Kulusevski e Gagliolo, ma non basta

I gol di Kulusevski e Gagliolo non sono serviti ad evitare la seconda sconfitta di fila. Al Bentegodi vince il Verona 3-2 (leggi qui). Parma condannato da errori difensivi. Le pagelle di Sportparma come sempre firmate da Antonio Boellis:

SEPE 6 Intuisce il rigore di Di Carmine ma non può fare nulla. Nel secondo tempo smanaccia un destro angolato di Verre. Senza colpe sugli altri due gol.

LAURINI 6 Presidia la fascia destra della propria metà campo con attenzione e ordine, ma sulla destra spinge col contagocce, almeno fino al 2-1 del Verona.
(32’ st) Darmian ng.

IACOPONI 6 Non ha un attaccante di riferimento, quindi si dedica ai raddoppi e alle chiusure, che non sono sempre puntuali.

BRUNO ALVES 5,5 Pulisce la difesa e l’area di rigore da diversi pericoli, ma è in ritardo su Di Carmine (rigore); errore che macchia un’intera prestazione che, diversamente, sarebbe stata sopra la sufficienza.

GAGLIOLO 7 Pronti via sfiora l’incrocio con un sinistro da 30 metri. Sulla sinistra è particolarmente attivo, accompagna sempre la fase offensiva; e in difesa concede poco e niente. Il gol del 2-2 è la ciliegina sulla torta.

HERNANI 5 Prestazione altalenante: insicuro in fase difensiva, più intraprendente quando si tratta di giocare nella metà campo avversaria. Risultato? Insufficiente.
(41’ st) Siligardi ng.

BRUGMAN 6 Quando i ritmi si abbassano emergono le sue qualità tecniche, cioè raramente, oltre che nei minuti finali. Nella ripresa è più appariscente ed è più nel vivo del gioco.

BARILLA’ 5,5 Ha voglia e fame, gioca un primo tempo a tutto gas, tuttavia senza qualità e inventiva.
(1’ st) Kurtic 6 Ha qualità più offensive che gli consentono di dare maggiore peso e maggiori rifornimenti al reparto avanzato.

KULUSEVSKI 7 Gol bello, fa fuori due uomini e segna di sinistro; un mix di tecnica e forza fisica. Infilza la difesa avversaria con tagli e progressioni. Ha la palla del 2-0 ma pecca di egoismo. E’ in leggero ritardo nella chiusura di Zaccagni sul gol del 2-1. Il gol del 2-2 nasce da un suo diagonale.

CORNELIUS 6 E’ vero che sul gol dello 0-1 fa tutto Kulusevski, ma il passaggio che gli apre il corridoio è suo (assist). Meno brillante rispetto alle ultime partite, la stanchezza comincia a farsi sentire (sempre titolare nelle ultime 4 gare).
(1’ st) Gervinho 5,5 I difensori del Verona lo marcano a uomo, quindi gli spazi sono pochi. Nel finale sciupa il possibile 3-3 con un tiraccio finito in curva.

CAPRARI 6 I suoi scatti tengono in apprensione Rrhmani, ma nel primo tempo si vede poco. Nella ripresa fa il centravanti e si sbatte di più, pur non vedendo mai la porta.
(16’ st) Karamoh 5,5 Fa la prima punta, aggiunge velocità e vivacità. Perde il duello con Verre che spiana la strada al gol del 3-2 finale.

ALL. D’AVERSA 6 Cambia 5 giocatori rispetto alla gara con l’Inter, “rispolvera” Barillà, Brugman e Karamoh: i risultati non sono soddisfacenti. Nella ripresa si gioca tutte le carte offensive a disposizione per provare a recuperare. Gli errori difensivi, purtroppo, hanno avuto la meglio.

(Foto parmacalcio1913.com)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio