Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Iacoponi sempre in apnea, Gervinho resta intrappolato

PAGELLE: Iacoponi sempre in apnea, Gervinho resta intrappolato

Le pagelle di Lazio-Parma (2-0) confermano il periodo negativo dei crociati, soprattutto in difesa dove si continuano a prendere gol evitabili. Male anche l’attacco con Gervinho e Inglese quasi mai pericolosi.

SEPE 6 Due incertezze in uscita, riflessi pronti su due bombe da fuori area di Immobile e Correa. Incolpevole su entrambi i gol.

DARMIAN 5,5 Corresponsabile sul primo gol di Immobile, è l’unica sbavatura di una gara giocata senza infamia e senza lode, più propenso alla coperture che a spingere.

IACOPONI 5 Sul primo gol divide la responsabilità con Darmian. Correa lo mette a dura prova, senza trovare adeguate contromisure.

BRUNO ALVES 6 Quando non riesce a giocare d’anticipo e a far valere i suoi centimetri, i problemi aumentano a dismisura. E nell’impostazione del gioco è poco presente.

PEZZELLA 5,5 Con la giusta cattiveria agonistica su tutti i palloni, peccato che la fase offensiva, quella da cui ci si aspettava qualcosa in più, sia stata deludente. Beffato da Marusic sul 2-0.

HERNANI 6 Dei tre centrocampisti è quello più appariscente, con le idee chiare nell’impostazione del gioco e nel fraseggio corto. La fase difensiva lascia a desiderare, deve e può crescere.

BRUGMAN 5,5 Più determinato ed efficace nella fase difensiva rispetto alle prime uscite stagionali, ma non basta a fronteggiare lo strapotere fisico e tecnico del centrocampo laziale. Dai suoi piedi ci si aspetta di più nella costruzione del gioco.
(34’ st) Sprocati ng.

BARILLA’ 5 Cerca di contenere le discese di Marusic e l’inventiva di Luis Alberto ma il risultato è insufficiente, anche quando ha la palla tra i piedi.

KULUSEVSKI 6 Guizzi e spunti molto interessanti, contrasti vincenti e personalità. Purtroppo predica nel deserto e nella ripresa resta incartato.

INGLESE 5 Vita dura e solitaria contro i tre difensori centrali della Lazio. Nel primo tempo l’occasione più interessante capita sul suo destro ma è strepitoso Strakosha. Non pervenuto nel secondo tempo.
(40’ st) Cornelius ng.

GERVINHO 5 L’emblema del momento difficile del Parma, soprattutto in fase realizzativa dove mancano le sue giocate e invenzioni. Marusic, veloce quanto o più di lui, stravince il confronto. E se non dovesse bastare Marusic c’è la fisicità e agilità di Luis Felipe che lo annulla del tutto.
(30’ st) Karamoh 6 Buona volontà e poco altro, ma è già qualcosa dopo una settimana iniziata col piede sbagliato. .

ALL. D’AVERSA 5 La difesa non diffonde sicurezza e il centrocampo non garantisce le dovute coperture. E in attacco la musica non è differente. Nella ripresa non c’è stata la forza e la cattiveria per provare a riaprire la gara.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi