Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Kurtic e Grassi ispirati, Dermaku e Karamoh deludono

PAGELLE: Kurtic e Grassi ispirati, Dermaku e Karamoh deludono

Le pagelle di Milan-parma (3-1) affidate alla penna di Antonio Boellis. Una prestazione dai due volti, quella dei crociati, che hanno chiuso il primo tempo in vantaggio. Poi esce Bruno Alves e la difesa va in tilt consegnando la vittoria ai rossoneri.

SEPE 6 Decisivo con l’aiuto della traversa su un colpo di testa di Romagnoli. Imparabile il gol di Kessie, un po’ meno quello di Calhanoglu. Nel finale dice no a Rebic.

DARMIAN 6,5 Dalle sue parti non passa nulla, neanche uno spiffero; Ibrahimovic compreso, il quale sbatte più volte contro l’ex Manchester United. Salterà la Samp perché ammonito (era diffidato)

IACOPONI 5 Esce a testa alta dal confronto con Ibrahimovic, ma si perde Romagnoli sul gol del 2-1. E nella ripresa soffre in più occasioni, come sul gol del 3-1.

BRUNO ALVES 6,5 Ottava partita da titolare nel post lockdown, praticamente sempre presente. Prova di carattere, come sempre, senza concedere nulla (o quasi) agli attaccanti rossoneri.
(1’ st) Dermaku 5 Non ha il carisma di Bruno Alves (scontato), prova a compensare con grinta e impegno, ma non basta per diffondere sicurezza e coperture adeguate alla difesa.

GAGLIOLO 5,5 Nel primo tempo resta a galla con il solito ardore, ma nei secondi 45 minuti fa fatica a leggere le giocate e i movimenti degli attaccanti rossoneri.

GRASSI 6,5 Non partiva titolare dall’8 marzo (Parma-Spal 0-1). Prova in crescendo, con spunti interessanti, come l’assist per il gol. Ammonito, era diffidato, salterà la gara con la Samp.
(18’ st) Hernani 6 Deciso e tonico, meglio la fase difensiva di quella offensiva, anche se a centrocampo il Milan fa quello che vuole.

BRUGMAN 6,5 Un distributore automatico di palloni e idee, ottimo primo tempo. Chiude in ritardo sul gol di Kessie (1-1).
(18’ st) Inglese 6 Secondo spezzone di gara utile a trovare la forma migliore. Galleggia tra i due centrali del Milan e alla prima occasione va vicino al gol con un sinistro parato da Donnarumma. Ha fame e lotta su tutti i palloni giocabili (pochi).

KURTIC 6,5 Presenza numero 250 in serie A, evento celebrato con un gran gol (0-1). Bravo nella difesa e gestione del pallone.Nella foto l’autore del momentaneo vantaggio crociato  Secondo gol consecutivo. Nella ripresa va vicinissimo al secondo gol.

KULUSEVSKI 6 Bello e avvincente il duello con Theo Hernandez, ma purtroppo il confronto dura poco perché lo svedese appare e scompare con troppa regolarità. Tuttavia nella ripresa ha due guizzi: colpisce una traversa e offre a Inglese un assist al bacio (non sfruttato).

CORNELIUS ng.
(14’ st) Karamoh 5 Entra a freddo e fatica a trovare il ritmo partita. Cresce col passare dei minuti, dimostrando una certa vivacità che però è fine a se stessa. Costruisce poco e conclude ancora meno. (31’ st) Caprari ng.

GERVINHO 5,5 Dopo l’uscita di Cornelius fa la punta. Si costruisce una grande occasione in contropiede, ma calcia alto. Metto lo zampino sul gol e prova invano a trovare il varco giusto dove infilarsi.

ALL. D’AVERSA 6 Perde Cornelius dopo 10 minuti e deve ridisegnare l’attacco; ad inizio ripresa perde pure Bruno Alves e la difesa va in tilt. Merito delle grandi qualità del Milan ma anche di un evidente calo fisico (stanchezza).

(Nella foto l’autore del gol del vantaggio crociato Jasmin Kurtić – Foto Parmacalcio1913.com)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi