Connect with us
 

Parma Calcio

PAGELLE: Napoli superiore in tutto, nel Parma si salvano in pochi

PAGELLE: Napoli superiore in tutto, nel Parma si salvano in pochi

Le pagelle di Napoli-Parma: la difesa crociata in perenne difficoltà, così come il centrocampo; mentre in attacco zero tiri nello specchio della porta. Sono poche le sufficienze.

SEPE 6 Prende tre gol ma non può fare nulla. Anzi, limita i danni facendosi trovare pronto sulle pericolose conclusioni di Milik e Mario Rui.

IACOPONI 6 Dalle sua fascia di competenza arrivano pochi cross e questo è merito del suo impegno e dedizione in marcatura, malgrado i tagli di Zielinski siano un’arma tagliente che fa male. Sfortunato sul gol dell’1-0.

ALVES 5,5 Tiene in gioco Milik sul gol del 2-0, in pratica sbaglia la lettura dell’azione. Per il resto cerca di limitare i danni affidandosi all’esperienza e ai centimetri.

GAGLIOLO 6 Personalità e cattiveria gli impediscono di affondare. Il migliore del reparto difensivo, conferma di attraversare un momento positivo.

GOBBI 5 Costantemente sotto pressione a causa della vivacità di Ruiz e Malcuit che non riesce a fermare in nessun modo. L’1-0 nasce da un suo errore in marcatura su Ruiz. Sul 2-0 è in ritardo su Milik. E dalla sua fascia arrivano troppi cross.

DEIOLA 5,5 Esordire dal primo minuto al San Paolo non è semplice: il pressing non è efficace, così come le coperture sugli inserimenti di Zielinski, ma ha buona tecnica e quando può lo fa vedere.

STULAC 5,5 Malgrado i pochi spazi e la costante presenza di giocatori del Napoli, riesce a giocare un discreto numero di palloni. Purtroppo predica in mezzo al deserto.

BARILLA’ 5 Non riesce ad arginare la superiorità fisica e tecnica di Allan, né in fase difensiva né in fase offensiva.

CICIRETTI 5 L’approccio alla partita è superficiale, insipido, senza ardore e fantasia. Deve ritrovare la continuità e il ritmo partita.
(16’ st) Siligardi 5,5 Perde troppi palloni, nel finale va vicino al gol della bandiera.

INGLESE 5 Troppo isolato e sconsolato, non lascia il segno in nessun modo, anche perché non gli arrivano rifornimenti, di nessun tipo.
(20’ st) Ceravolo 6 Entra con il piglio giusto, senza timori, ma non è messo nelle condizioni di tirare in porta.

DI GAUDIO 5 Quando si accentra trova il muro Allan, quando si allarga sbatte su Malcuit. In poche parole, non sfonda mai e quindi non dà profondità alla manovra offensiva.
(33’ st) Sprocati ng.

ALL. D’AVERSA 5,5 Il primo gol dopo 4 minuti ha complicato tutti i piani, anche se la sensazione è che oggi non era serata; è mancata la cattiveria e la convinzione viste nelle ultime tre partite per sopperire allo strapotere fisico, tecnico e tattico degli avversari.

NAPOLI: Karnezis 6; Malcuit 6.5, Maksimovic 6, Koulibaly 6, Mario Rui 6.5; Ruiz 6.5, Allan 7, Diawara 6.5, Zielinski 6.5 (31′ st Verdi 6.5); Insigne 8 (23′ st Mertens 6), Milik 8 (31′ st Ounas ng.). All. Ancelotti 7

 

 

(Foto Parma Calcio 1913)

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi