Entra in contatto:

Parma Calcio

PAGELLE: Pandev decisivo, Man ispirato, Bernabé sorpresa

PAGELLE: Pandev decisivo, Man ispirato, Bernabé sorpresa

Le pagelle di Parma-Pordenone di Sportparma.com.

Dopo un primo tempo indecente, la squadra di Iachini cambia decisamente atteggiamento e marcia nella ripresa. E così i voti insufficienti dei primi 45′ si trasformano in positivi nella ripresa. Apprezzato l’esordio dal primo minuto di Bernabè, che in mezzo al campo ha gestito il giro palla dei crociati.

BUFFON 6,5 Vola su un sinistro da fuori area di Cambiaghi, respinge con i piedi un destro di El Kaouakibi e un rasoterra (ancora) di Cambiaghi. Le sue urla mettono ordine alla difesa.

OSORIO 6 Interventi sporchi e non sempre precisi, ma riesce a contenere i danni. Suo il lungo lancio che dà il là al poker.

DANILO 6 Si sdoppia in marcatura prima su Butic e poi Candellonne con risultati efficaci, soprattutto in area di rigore.

COBBAUT 6 Il più sicuro del pacchetto difensivo, dalle sue parti il Pordenone sfonda solo un paio di volte nel primo tempo.

RISPOLI 5,5 Due partite in una: primo tempo pieno di errori, incomprensioni e buchi difensivi. Ripresa di grande carattere e quasi sempre nella metà campo avversaria.

JURIC 6 L’unico tiro in porta (fuori dallo specchio) del primo tempo è suo. Per il resto rincorre gli avversari e nella metà campo avversaria non incide mai. Cambi pelle nella ripresa, più deciso e intraprendente.

BERNABÉ 6,5 Abile palleggiatore e distributore di idee, cresce col passare dei minuti, ma la fase difensiva è incompleta e incerta. Prima da titolare a 20 anni, le impressioni sono buone.
(29’ st) Schiattarella 6 Calmo e freddo nella gestione del doppio e triplo vantaggio.

VAZQUEZ 7 Quando gioca nella metà campo avversaria è la mente del Parma: tira fuori dal cilindro un gol e un assist.
(36’ st) Sohm ng.

MAN 6,5 Parte trequartista, finisce esterno sinistro. Prestazione dai due volti: male nei primi 45 minuti, fuori dal gioco; molto bene nei secondi 45, salta l’uomo, inventa e ritrova il gol.
(26’ st) Delprato 6 Corre solo un rischio su un tiro di El Kaouakibi, poi non sbaglia più nulla.

BONNY 5 Non riesce a rendersi utile alla causa, anche perché non è messo nelle condizioni di esprimere al meglio le proprie caratteristiche.
(1’ st) Pandev 7 Una scossa elettrica sulla partita: gli bastano 26 minuti per cambiare il volto del Parma (gol e assist), poi un infortunio lo costringe a lasciare il campo troppo presto.
(26’ st) Benedyczak 6,5 Affonda il coltello nella traballante difesa friulana segnando il quinto gol stagionale.

SIMY 5,5 Un lavoro sfiancante su tutto il fronte offensivo che gli toglie lucidità in zona gol: ha avuto due nitide occasioni per farlo, non le ha sfruttate.

ALL. IACHINI 6,5 La formazione iniziale è un punto interrogativo, la squadra sembra non rispondere ai suoi comandi. La strigliata negli spogliatoi, le sostituzioni e il ritorno al 3-4-1-2 hanno portato alla vittoria. La prima di Iachini al Tardini.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA