Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Parma, disastro collettivo

PAGELLE: Parma, disastro collettivo

Le pagelle di Empoli-Parma sono impietose per i crociati, quasi tutti insufficienti. Donnaruma, autore di una doppietta, è il migliore in campo.

FRATTALI 5 Sul primo gol non può fare nulla, sul secondo e sul terzo è poco reattivo.

DI CESARE 4,5 Assiste inerme allo strapotere della coppia Caputo-Donnaruma.

LUCARELLI 4,5 Sbanda ogni qualvolta l’Empoli parte in contropiede. E sul secondo gol è fuori posizione.

IACOPONI 4,5 Gli inserimenti di Bennacer e i tagli di Donnaruma lo mandano in tilt più volte, senza mai riuscire a trovare le giuste contromisure.

GAZZOLA 4,5 Non riesce a tenere il passo di Pasqual che sulla sua sua fascia fa quello che vuole. E palla al piede commette una valanga di errori.

MUNARI 6 Sfortunato, è costretto ad uscire dopo uno scontro di gioco; ha riportato una profonda ferita al polpaccio sinistro.
(25’ pt) Barillà 6 Attacca e difende con grande determinazione, confermando di essere un lottatore purosangue. E’ l’ultimo ad arrendersi.

VACCA 4,5 E’ marcato a vista dai centrocampisti empolesi e questo gli impedisce di costruire e dettare i tempi della manovra. Ininfluente.

DEZI 5 Corre, combatte e pressa, ma dopo il 3-0 si spegne e si incupisce. E’ il meno peggio del centrocampo.

CICIRETTI 4,5 Una punizione da censura innesca il contropiede che porta al primo gol dell’Empoli. Tranne un paio di lanci per Ceravolo non combina granché. Spento e senza inventiva.
(19’ st) Insigne 6 Il suo ingresso non influisce sull’andamento della partita sebbene dimostri di essere più ispirato e dinamico del compagno Ciciretti.

DA CRUZ 5 E’ incredibile la superficialità con cui sbaglia il gol del possibile 1-1 a tu per tu col portiere. A parte questo, disputa una gara di sofferenza e corsa; tanta corsa. C’è da dire che per tutto il primo tempo gioca in un ruolo non suo.

CERAVOLO 5 Protegge il pallone con grande maestria, prova due conclusioni in porta (innocue) e un assist che Da Cruz si divora solo davanti al portiere. Senza gol, ma in crescita dal punto di vista della condizione atletica.
(34’ st) Calaiò ng.

ALL. D’AVERSA 4,5 Le mosse anti-Empoli e il nuovo modulo (3-5-1-1) hanno avuto una durata molto breve, solo 13 minuti (1-0). Poi la squadra è naufragata e dopo il 3-0 ha smesso di giocare. Inutili i cambi e il ritorno al 4-3-3. Doveva essere la gara della svolta e invece oggi il Parma ha fatto tre passi indietro, sotto tutti i punti di vista.

EMPOLI: Gabriel 6; Di Lorenzo 6.5, Maietta 6.5, Veseli 6, Pasqual 7; Bennacer 7 Castagnetti 6, Krunic 6.5 (12′ st Brighi 6); Zajc 6.5 (25′ st Lollo 6); Caputo 7, Donnarumma 8 (34′ st Rodriguez ng.). All. Andreazzoli 7

 

(Nella foto l’olandese Alessio Da Cruz – Foto ParmaCalcio1913)

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi