© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: poche idee e troppe incertezze difensive

PAGELLE: poche idee e troppe incertezze difensive

Con l’Empoli arriva la terza sconfitta consecutiva. La difesa continua a barcollare, il centrocampo crea poco e l’attacco è bloccato. Le pagelle di SPortparma su Parma-Empoli firmate dal nostro Antonio Boellis:

FRATTALI 6 Il gol dell’1-0 sembra imparabile, sul secondo poteva rischiare qualcosa in più (in uscita), ma nel complesso non ha grosse responsabilità, anzi evita che il risultato finale fosse più pesante.

IACOPONI 6 Partita ordinata, senza eccessi e con poca spinta. Si accentra spesso per aiutare i due centrali nella marcatura di Caputo ma la mossa non produce i frutti sperati.

SIERRALTA 5,5 Le giocate e la velocità della coppia Caputo-Donnaruma lo fanno sbandare in più occasioni. E con la palla tra i piedi è insicuro.

LUCARELLI 6,5 Segna un gol che fa commuovere il Tardini, carica e sprona la squadra nei momenti più difficili, ma la fase difensiva non è impeccabile.
(16’ st) Di Cesare 6 Prova a raddrizzare una difesa che sbanda sin dall’inizio.

SCAGLIA 5 La brutta copia del giocatore delle prime due giornate di campionato. Non fa mancare la sua spinta sulla corsia sinistra, ma non riesce mai ad essere concreto e a confezionare cross-assist per gli attaccanti. Perde il confronto con Di Lorenzo.

MUNARI 5 Ci si aspettava qualche inserimento in più e soprattutto una maggiore e più efficace gestione del pallone.

SCOZZARELLA 6,5 Brillante e ispirato, fa girare il centrocampo. E’ decisivo anche in fase difensiva, recupera un discreto numero di palloni. Si intristisce nella ripresa quando capisce che è una partita senza storia.

DEZI 5,5 Prova ad accendere il Parma con giocate individuali e qualche buona intuizione, ma si dissolve ogni volta si avvicina all’area di rigore avversaria.

SILIGARDI 5 Alterna cose buone ad altre negative, confermando di non avere ancora la continuità necessaria per incidere e cambiare il volto di una partita.
(16’ st) Calaiò 5,5 Non cambia il volto di un reparto sempre più in crisi.

NOCCIOLINI 5 Fa il possibile, combatte su tutti i palloni, ma nell’area avversaria è praticamente nullo, anche perché non gli arrivano rifornimenti. Sul 2-1 sbaglia un rigore calciato con poca freddezza.
(33’ st) Baraye ng.

DI GAUDIO 6 Si procura il rigore, dà profondità alla manovra offensiva, salta l’uomo e cerca la via del gol. Insomma, fa tutto quello che dovrebbe fare un esterno offensivo con le sue caratteristiche, peccato che predichi nel deserto.

ALL. D’AVERSA 5 Adesso la crisi è certificata, nel gioco e soprattutto nei risultati. A nulla è servito cambiare 5 titolari rispetto a Perugia. Sul 2-1 la squadra è apparsa sfiduciata.

EMPOLI: Provedel 7; Veseli 6, Romagnoli 6.5, Simic 6.5; Di Lorenzo 6, Bennacer 6, Castagnetti 6.5, Seck 6 (25′ st Pasqual 6); Krunic 6; Donnarumma 6.5 (17′ Ninkovic 6), Caputo 7 (41′ st Zajc ng.). All. Vivarini 7

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio