Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: Pezzella continua a crescere, Kurtic giornata no

PAGELLE: Pezzella continua a crescere, Kurtic giornata no

Le pagelle di Udinese-Parma non possono non tenere conto della settimana particolare vissuta dal Parma con ben 7 casi di positività al Covid-19.

La prestazione dei crociati va elogiata per impegno e dedizione, ma alla fine gli errori difensivi hanno pesato 3-2 finale maturato nel finale.

SEPE 5,5 Un’uscita decisiva su Okaka nel primo tempo, tre uscite “alte” nel secondo. Sorpreso sul tiro rasoterra di Pussetto che vale il 3-2 finale.

LAURINI 5 Si perde Samir sul primo gol e soffre le incursioni di Pereyra. per il resto non demerita, perché protegge la fascia destra con le buone e le cattive.

IACOPONI 6 La defezione dell’ultima ora di Bruno Alves gli consegna la fascia di capitano che onora con il solito impegno e la solita dedizione alla causa. Sfortunato sull’autogol del 2-1.

GAGLIOLO 6 L’emergenza lo riporta al centro della difesa. Liverani gli chiede di costruire dal basso ma non è nelle sue corde. Regge bene il confronto fisico con Okaka, anche se non riesce mai ad anticiparlo.

PEZZELLA 7 Chiusure tempestive e attenzione nelle marcature preventive, non a caso dalle sue parti (fascia sinistra) l’Udinese non sfonda mai. Preciso come un orologio svizzero l’assist (cross) per il gol del 2-2.

HERNANI 6 Nei primi 45 minuti gestisce con autorità e personalità tutti i palloni che passano dai suoi piedi. Il gol è il giusto premio. In mezzo al campo ci mette grinta, determinazione e anche un po’ di approssimazione. Ad inizio ripresa fallisce un rigore in movimento, poteva essere il 2-1 crociato.
(35’ st) Grassi ng.

BRUGMAN 6 Abile palleggiatore, distribuisce palloni e idee, seppur quasi sempre con un raggio corto. In fase difensiva dimostra confortanti segnali di crescita, sebbene ci sia ancora molto da fare.
(18’ st) Cyprien 6 Esordio convincente, col piglio giusto e qualità interessanti. Il suo ingresso velocizza il gioco del Parma.

KURTIC 5 Una prestazione che peggiora col passare dei minuti. Dopo un primo tempo appena sufficiente, nella ripresa perde la bussola e la lucidità, vedi l’erroraccio sul 2-1 dell’Udinese.
(18’ st) Sohm 6 Oltre mezz’ora di buon calcio, con senso della posizione e inserimenti. Il tempo è dalla sua parte e migliorerà la fase difensiva.

KARAMOH 6 Perde troppi palloni sulla trequarti, strozzando sul nascere diverse ripartenze. Alla prima ed unica occasione per entrare nel tabellino marcatori si fa trovare pronto (gol del 2-2), come una iena. Primo gol stagionale.

KUCKA 5,5 Una partita dispendiosa a livello fisico. Con la palla al piede si vede poco ma i suoi movimenti (senza palla) aprono spazi  per Gervinho e Karamoh che, però, raramente vanno a buon fine. Spaesato.

GERVINHO 5,5 Si accende di rado, manca di lucidità in zona tiro e spesso si incarta da solo.

ALL. LIVERANI 6 Difficile esprimere un giudizio su un allenatore che è reduce da una settimana da incubo che gli ha dimezzato la rosa. Eppure il Parma ha sfiorato quella che sarebbe stata una vera e propria impresa. La difesa continua ad essere il reparto che convince di meno.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio