Connect with us

Parma Calcio

PAGELLE: poche sufficienze e tanti errori difensivi

PAGELLE: poche sufficienze e tanti errori difensivi

Le pagelle crociate al termine di Parma-Sassuolo che ha visto vincere i neroverdi per 3-1.

Poche le sufficienze in casa Parma: Sepe evita che il risultato finale fosse più pesante, bene Hernani e Brugman, ma è veramente poca cosa. In difesa i soliti errori e problemi, ma spicca il gran gol di capitan Bruno Alves che aveva consentito alla squadra di D’Aversa di chiudere il primo tempo in parità.

LE PAGELLE

SEPE 6 E’ merito suo se il risultato finale non ha assunto dimensioni tennistiche. Più volte decisivo nel corso di tutta la partita. Senza responsabilità sui tre gol.

DIERCKX 6 Non è sempre pulito nelle giocate, ma superarlo è un’impresa titanica, perché è bravo ad usare il fisico e a leggere le giocate in leggero anticipo. Salvataggio fondamentale su Rogerio, in ritardo sul 2-1 di Defrel.
(26’ st) Zagaritis 6 Esordio positivo e voglia di mettersi in mostra.

B. ALVES 6 Un gol di rara bellezza, due anni dopo l’ultima volta, e un’esultanza rabbiosa che racchiude un’intera stagione. In ritardo sul cross di Berardi che Defrel trasforma in gol (1-2)

VALENTI 5 Le giocate di Berardi lo fanno soffrire in più occasioni senza mai riuscire a trovare le adeguate contro misure. Troppo statico sul centro-sinistra

LAURINI 5 Fatica ad uscire dalla propria metà campo ma in qualche modo riesce a tenere a bada il suo diretto avversario, Rogerio. Si perde Boga sul sul terzo gol neroverde.
(33’ st) Bani ng.

HERNANI 6,5 Unisce sostanza e qualità, oltre a “numeri” di scuola brasiliana. Perde lucidità e intensità a metà ripresa ma è tra i pochi ad arrendersi all’evidenza dei fatti. Firma su punizione l’assist per il gol di Bruno Alves.

KURTIC 5,5 Aggressivo e falloso, dopo 27 si becca il cartellino giallo (era diffidato). Qualche buona giocata e qualche pallone recuperato, ma raramente riesce a togliere il pallone agli avversari.

SOHM 4,5 Invisibile per lunghi tratti della partita, nel primo tempo ciabatta un assist d’oro di Hernani. Nella ripresa entra subito in riserva e sparisce del tutto.
(11’ st) Brugman 6 Entra con la giusta determinazione e impegna Consigli dal limite.

BUSI 5 In costante difficoltà nel contenere la vivacità di Berardi e Muldur. Ingenuo sul presunto fallo da rigore su Raspadori.

BRUNETTA 5,5 Va sempre incontro al pallone, con personalità e voglia di fare. Sbaglia poco e niente, ma non è mai incisivo in zona tiro o nell’ultimo passaggio.
(26’ st) Gervinho 5,5 Una sola occasione (respinta da Consigli) in pieno recupero, a partita ormai chiusa.

CORNELIUS 5 Si arrampica su tutti i palloni alti che arrivano dalle retrovie, pochi di questi riesce a trasformarli in giocabili o in situazioni pericolose. E in zona tiro non si vede mai.
(33’ st) Pellè ng.

ALL. D’AVERSA 5 Un primo tempo accettabile, poi la squadra è crollata, in preda ai soliti errori e ad una sfiducia diffusa che valgono l’ottava sconfitta di fila.

(Foto Parma Calcio 1913)

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio