Connect with us

Parma Calcio

Parma, Baraye: “Al Tardini è un’altra cosa”. Correggese, Garaffoni: “Momento difficile”

Parma, Baraye: “Al Tardini è un’altra cosa”. Correggese, Garaffoni: “Momento difficile”

Tre gol, compreso il rigore decisivo in Coppa Italia e un paio di assist. E’ questo il biglietto da visita di Yves Baraye. L’attaccante senegalese non è ancora al top della forma e deve ancora migliorare sotto l’aspetto tattico, ma la sua presenza in campo è un problema per le difese avversarie.
“Sono abbastanza contento, ma posso fare di più – ha spiegato il giocatore ex Chievo e Juve Stabia -. Ho fatto tre gol, anche se la cosa più importante è che vinca la squadra. Domani arriva la Correggese e noi vogliamo riscattare il pareggio di Budrio. Al Tardini però è un’altra cosa, il campo è più grande, troveremo sicuramente degli spazi per trovare le occasioni giuste per vincere la partita”.
Lo 0-0 contro il Mezzolara, domenica scorsa, non può e non deve essere un campanello d’allarme per una squadra che continua ad essere in testa alla classifica del girone D di serie D. “Dobbiamo avere più pazienza, girare la palla o altrimenti facciamo più fatica. Dobbiamo mettere più rapidità e velocità nel gioco, nel girare palla; gli avversari ci attenderanno durante tutta la stagione, bisogna avere pazienza”.
Pazienza, ma anche calma ed esperienza, caratteristiche che fanno parte del dna del reparto difensivo, il quale, con un solo gol subito in cinque partite, è il migliore di tutti e nove i gironi di serie D; primato condiviso con Fano (girone F) e Scordia (girone I). Numeri che non spaventano il ds della Correggese Mirko Garaffoni che ai microfoni di Radio Parma, nel corso della trasmissione “Palla in Tribuna” ha dichiarato: “Per noi è una grande occasione, quella contro il Parma è una partita che tutti sperano di giocare. Per noi è un momento difficile. Loro sono la squadra più forte del campionato, ma lo sport ci insegna che non sempre vince il più forte”. La Correggese, ancora a caccia della prima vittoria in campionato, ad inizio settimana ha esonerato il tecnico Giacomo Lazzini, al suo posto Nicola Campedelli. (AB)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA