© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Parma, da un Pezzella all’altro…

Parma, da un Pezzella all’altro…

In attesa di sbloccare la trattativa con l’Udinese per Giuseppe Pezzella (trattativa in stand-by), il terzino sinistro che il direttore sportivo Daniele Faggiano insegue da diverso tempo, il Parma si “consola” con un altro Pezzella: Alessio Pezzella, classe 2005, cresciuto nelle giovanili dell’Inter; anche lui difensore. Il giocatore ha trovato l’accordo con il club gialloblù e si trasferirà nel ducato a titolo definitivo. Acquisto di prospettiva che va a rinforzare il settore giovanile; gli addetti ai lavori ne parlano molto bene.
Un cognome, quello di Pezzella, che a Parma suscita sempre un certo scalpore: nel febbraio 1985, infatti, allo stadio Tardini fu protagonista l’arbitro Arcangelo Pezzella (di Frattamaggiore). Una storia incredibile (leggi qui): il Parma vinceva 3-0 contro il Bari capolista (serie B), ma a 3 minuti dalla fine l’arbitro sospese la partita per nebbia, scatenando l’ira di tifosi e stampa locale. La partita si rigiocò la settimana seguente in un clima incandescente (il Parma vinse 1-0), con lo stadio Tardini blindato dalle forze dell’ordine.

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio