Entra in contatto:

Parma Calcio

Parma, disco incantato: ancora Cigarini e Pinamonti

Parma, disco incantato: ancora Cigarini e Pinamonti

Un disco incantato che ripete sempre lo stesso suono: Cigarini e Pinamonti al Parma. Un ritornello emblematico, figlio del frullatore calciomercato, il quale da tre stagioni a queste parte non fa altro che insistere con questi due giocatori. Pseudo trattative e colloqui che sistematicamente cadono nel nulla, tra smentite e impossibilità varie (vedi il no di Pinamonti dello scorso anno). Alla fine, ognuno per la sua strada.

Il tempo passa e tutto è maledettamente uguale ad ogni sessione di mercato, estiva e invernale, non fa differenza. Sempre Cigarini e Pinamonti. Cambiano i direttori sportivi (da Faggiano a Carli) e le strategie di mercato, ma il risultato è identico: Cigarini e Pinamonti.

Due giocatori sul mercato: il primo fuori rosa a Cagliari, il secondo destinato a tornare all’Inter per poi essere girato altrove. Due giocatori ricercati da diverse squadre di serie A, per lo più pretendenti alla salvezza.

Cigarini e Pinamonti, che sia la volta buona? Magari. Forse. Probabilmente no.

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA