Connect with us

Parma Calcio

Parma, febbraio è decisivo: Verona, Udinese e Spezia

Parma, febbraio è decisivo: Verona, Udinese e Spezia

Il mese di febbraio è iniziato con la pesante sconfitta nel derby contro il Bologna che ha aumentato le incertezze e le difficoltà del Parma.

La squadra di D’Aversa ha toccato il fondo, ma le prossime tre partite, tutte a febbraio, sono decisive per il futuro e per restare aggrappati al carro della lotta salvezza.
Si parte lunedì sera contro il Verona: la squadra di Juric è reduce da due sconfitte esterne contro Roma e Udinese, ma a fine gennaio aveva battuto in casa il Napoli per 3-1. Gli scaligeri registrano un momento di flessione, sebbene il bilancio stagionale resti positivo, e contro il Parma dovranno fare a meno di Faraoni e Zaccagni (squalificati).

La giornata successiva (domenica 21) al Tardini arriverà l’Udinese dell’ex Gotti. I friulani sono in serie positiva da 4 turni (2 vittorie, 2 pareggi) e hanno dato un calcio alla crisi e alla voci di esonero dell’allenatore. Sono tra le squadre più in forma del momento.

Sei giorni dopo il Parma andrà a La Spezia, un città che rievoca ricordi bellissimi (promozione in A). La squadra di Italiano è la vera sorpresa della serie A, sempre fuori dalla zona rossa, capace di risultati e prestazioni sorprendenti come l’ultimo successo per 2-1 (in rimonta) in casa del Sassuolo.

Tre partite per capire il futuro del Parma. Tre partite per dare un segnale. Diversamente la primavera rischia di trasformarsi in una lenta agonia.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio