Entra in contatto:

Parma Calcio

Parma, i 40 giorni che possono riaprire una stagione

Parma, i 40 giorni che possono riaprire una stagione

Quaranta giorni cruciali per il futuro del Parma e per il traguardo promozione (diretta o playoff).

Otto partite da vivere tutte d’un fiato tra gennaio, febbraio e marzo, compreso un turno infrasettimanale. Quaranta giorni di fuoco (39 con l’esattezza). Tre mesi clou per le ambizioni crociate, per ridurre il distacco dalla zona playoff (-6) e riaccendere la passione del popolo gialloblù. Diversamente sarà un clamoroso fallimento sportivo.
Servirà un’impresa straordinaria, il calendario offre sfide che possono cambiare l’inerzia della stagione a partire dalla gara di sabato al Tardini contro il Frosinone di Grosso e dell’ex Morrone. Poi altri tre big match contro Cremonese, Pisa e Monza; tutti fuori casa, un dettaglio di non poco conto. In mezzo il possibile recupero della gara contro il Crotone (fine gennaio?).
Vietato sbagliare, il ritardo accumulato nelle prime 18 giornate non lo consente.

Ecco il calendario del Parma dal 21 gennaio all’1 marzo:

21/01 Parma – Frosinone
05/02 Benevento – Parma
12/02 Parma – Pordenone
15/02 Cremonese – Parma
19/02 Parma – Ternana
22/02 Pisa – Parma
26/02 Parma – Spal
01/03 Monza – Parma

* a fine gennaio possibile recupero di Parma-Crotone.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio