Connect with us

Parma Calcio

PARMA: il punto sul mercato in uscita

PARMA: il punto sul mercato in uscita

Dopo aver sparato i colpi Inglese, Karamoh, Hernani, ecc… il Parma si concentra sulle uscite; operazioni necessarie per alleggerire il monte ingaggi e per completare il mercato in entrata. Molti i giocatori gialloblù con le valigie pronte che in queste ore stanno trattando con diversi club di serie B e C. Facciamo il punto della situazione:

Fabio Ceravolo è il più richiesto. Ad oggi il Parma ha parlato con con mezza serie B: Pescara, Cremonese, Empoli, Pisa, Salernitana e Benevento. Ma il giocatore ha estimatori anche in serie C: Bari e Monza sono disposti a fare “follie” per acquistarlo. In ogni caso, il Parma sta cercando la soluzione migliore per una cessione a titolo definitivo.

Yves Baraye (nella foto in alto) piace molto a Cosenza, Salernitana e Bari, tant’è che fino a pochi giorni fa la sua partenza sembrava imminente. Poi, una brusca frenata, le trattative restano comunque in stand by; intanto il giocatore spera in una chiamata dalla Francia.

Alessio Da Cruz ha ricevuto un’offerta concreta dall’Ascoli che ha proposto al Parma un prestito oneroso con diritto di riscatto. Il giocatore piace a diversi club: in Italia Cosenza e Livorno, in Olanda il Den Haag (soluzione gradita al giocatore). È la settimana decisiva.

Marco Frediani è richiestissimo in Serie C, ma in questo momento la Sambenedettese sembra la favorita. Sullo sfondo restano Cesena, Ravenna e Trapani. In ogni caso dovrebbe trattarsi di una cessione in prestito oneroso.

Luca Siligardi è sul mercato, ma fino a questo momento non si è andati oltre alcuni timidi sondaggi da parte di Livorno, Pescara e Salernitana. Work in progress.

Michele Nardi, il suo futuro è in serie C e in Emilia Romangna. Lo hanno cercato con insistenza Reggiana, Modena e Rimini. Probabile cessione a titolo definitivo.

Matteo Brunori è promesso sposo del Pescara, rientra nell’affare che porterà in maglia crociata il centrocampista uruguaiano Gaston Brugman. Sulle tracce di Brunori c’erano diversi club di B, tra queste la Salernitana e la Virtus Entella.

Luca Rigoni: il suo futuro resta molto incerto. Nelle scorse settimane c’era stato un sondaggio dell’Hellas Verona, su richiesta del tecnico Juric che lo conosce bene. Poi ci aveva provato anche il Brescia, prima ancora il Vicenza dell’ex Mimmo Di Carlo.

 

 

Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi