© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie C

Parma-Lumezzane 1-0 (Calaiò 36′ st). SINTESI E TABELLINO

Parma-Lumezzane 1-0 (Calaiò 36′ st). SINTESI E TABELLINO

(Qui stadio Ennio Tardini di Parma) – Debutto casalingo per il Parma di Apolloni nel campionato 201672017 di Lega Pro.

Nel primo tempo le occasioni non mancano con Calaiò (due volte), Nocciolini e Corapi che sfiorano il gol: ma è sempre reattivo il portiere del Lumezzane Pasotti. Nella ripresa ghiotte palle gol per Scavone, Canini (traversa) e Guazzo (palo). Poi al 36′ giro di lancette arriva il tanto atteso e meritato gol che porta la firma di Calaiò, autore di una bellissima rovesciata. Il gesto tecnico regala i tre punti ai crociati che salgono a quota 4 in classifica e mantengono per la seconda partita consecutiva la porta inviolata. Lorenzo Fava

LA SINTESI

PRIMO TEMPO

7′ Arrembante inizio del Parma che cerca il vantaggio con un Calaiò ben pescato a centro area dal traversone di Nunzella: respinge in tuffo Pasotti, estremo difensore del Lumezzane

14′ Altra buona occasione per i crociati che si rendono pericolosi con Nocciolini: l’ex attaccante del Forlì riceve palla spalle alla porta, si gira e lascia partire un potente destro su cui si oppone in tuffo ancora una volta il portiere bresciano

25′ Ghiotta occasione per il Lumezzane con il centravanti Barbuti che si trova a tu per tu con Cori, che era rimasto inizialmente sulla linea di porta. Con un’uscita poco tempestiva il portiere del Parma riesce comunque ad evitare il peggio

26′ Si accende il match. Botta dalla distanza di Corapi che impensierisce con un bel destro a giro il portiere Pasotti, bravo a rispondere ancora una volta con sicurezza

37′ Colpo di testa di Calaiò a centro area dopo il traversone di Garufo: blocca un attento Pasotti in tuffo

41′ Inzuccata di Sorbo sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra: la tiene Coric

SECONDO TEMPO

2′ Sponda di Calaiò per Corapi che ci prova di prima intenzione dai 25 metri: para con sicurezza Pasotti

15′ Primo cambio nel Parma: esce Garufo ed entra Messina

20′ Abbandona il campo per un problema fisico il capitano Lucarelli, al suo posto entra Evacuo. Apolloni passa ad un super offensivo 4-4-2, con Nocciolini e Baraye larghi sugli esterni e la coppia Evacuo-Calaiò a formare il reparto avanzato

21′ Clamorosa gol sciupato dal Parma: sul cross dalla destra del neoentrato Messina il portiere del Lumezzane esce a vuoto e Scavone a porta completamente sguarnita non riesce a gonfiare la rete. Si resta sullo 0-0

25′ Traversa colpita da Canini su un colpo di testa dopo un corner ben battuto dal nuovo capitano Corapi

31′ Terzo e ultimo cambio per i crociati: esce Nocciolini ed entra Guazzo. Parma a trazione anteriore

35′ Giocata volante di Guazzo che fa scorrere il pallone e da posizione defilata calcia di prima intenzione verso la porta del Lumezzane: il pallone, deviato anche da un difendente dei rossoblù, spiazza il portiere ma si stampa sul palo

36′ GOL PARMA! Vantaggio più che meritato per i crociati che trovano l’1-0 sugli sviluppi di un calcio di punizione. Coly rimette di testa in mezzo il pallone crossato da Corapi, e dopo una prima deviazione della difesa con una bellissima rovesciata Calaiò trafigge il portiere avversario

IL TABELLINO

Parma Calcio 1913 –  Lumezzane 1-0

Marcatori: Calaiò 36′ st

PARMA CALCIO 1913 (3-5-2) – 22. Coric; 26. Coly, 2. Canini, 6. Lucarelli (dal 20′ st 32. Evacuo); 15. Garufo (dal 15′ st 31. Messina), 10. Baraye, 4. Corapi, 29. Scavone, 21. Nunzella; 9. Nocciolini (dal 31′ st 17. Guazzo), 18. Calaiò  – All. sig. Apolloni – A disposizione: 33. Fall, 3. Saporetti, 5. Miglietta, 7. Mazzocchi, 8. Giorgino, 11. Melandri, 20. Benassi, 28. Simonetti

LUMEZZANE (4-3-3-) – 1. Pasotti; 13. Rapisarda, 24. Tagliani, 6. Sorbo, 2. Bonomo; 4. Arrigoni (dal 39′ st 16. Leonetti), 10. Genevier, 5. Calamai; 9. Barbuti (dal 28′ st 8. Speziale), 11. Bacio Terracino,  17. Varas (dal 28′ st 21. Padulano)  – All. sig. Antonio Filippini – A disposizione: 12. Fiory, 3. Raucci, 7. Cellento, 14. Allegra, 15. Vaccaro, 19. Brusacà, 20. Gentile, 23. Magnani

Arbitro sig. Andrea Capone di Palermo

Assistenti sigg.ri Patric Lenarduzzi di Merano e Gianluca Sartori di Padova

Note – Recupero: 1′ pt, 3′ st. Ammoniti: Tagliani (L) al 23′ pt. Totale spettatori: 9.480.

 

(Nella foto di copertina la coreografia della Curva Nord a pochi minuti dall’inizio della partita)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie C