Connect with us

Parma Calcio

Parma, Nunzella si presenta: “La concorrenza con Ricci? Un valore aggiunto. Onorato del paragone con Benarrivo”

Parma, Nunzella si presenta: “La concorrenza con Ricci? Un valore aggiunto. Onorato del paragone con Benarrivo”

Nel corso del pomeriggio è stato presentato l’ultimo acquisto in casa emiliana, ovvero Leonardo Nunzella. Terzino sinistro di ventiquattro anni, ex Lecce e Paganese, Nunzella arriva alla corte di Apolloni dopo l’anno vissuto con la maglia del Catania, anche se la proprietà del suo cartellino apparteneva alla Virtus Lanciano. Dopo la mancata iscrizione dei frenati alla prossima Lega Pro, la trattativa tra il Parma Calcio 1913 ed il giocatore originario di Brindisi è arrivata alla naturale conclusione. Si tratta di un innesto importante per la fascia sinistra, su cui lo scorso anno aveva agito quasi sempre il giovane Ricci, visto che Leonardo Nunzella è stato eletto come miglior esterno bassi di sinistra di tutta la Lega Pro 2015/2016 grazie anche a due gol e tre assist confezionati in trentatré partite con il Catania.

Nunzella si è presentato alla stampa rilasciando queste parole (che fedelmente riportiamo dal sito del Parma Calcio 1913, ndr):

«Arrivo a Parma con lo spirito giusto. Come giocatore spingo tanto, vado sul fondo e faccio cross. Nel 3-5-2 ho già giocato in passato facendo bene. Sulla mia fascia di competenza, la sinistra, qui a Parma ho trovato Ricci. Giacomo mi è sembrato un ottimo giocatore, in forma. La concorrenza, se sana, fa sempre bene. Non ho modelli particolari a cui mi ispiro. Mi ricordate che una delle bandiere del Parma, pure lui brindisino come me, Antonio Benarrivo, era un terzino di spinta che ha lasciato il segno nella storia di questa società. E’ un paragone troppo grosso. Magari ripetere le sue gesta. Sarebbe un onore. La trattativa con il Parma è stata abbastanza lunga. Avevamo avuto contatti già alla fine dello scorso campionato. Poi, abbiamo dovuto aspettare la situazione della Virtus Lanciano. Quindi abbiamo dovuto fare tutto in circa venti giorni. Sono contento di essere qui. Le impressioni di questi primi giorni nel Parma sono positive. Si respira una bella aria. C’è un Centro Sportivo che in Italia ha pochi eguali. Qui c’è tutto per fare bene. La Lega Pro non è facile, ma se si è bene attrezzati si può fare bene. In questa fase della preparazione stiamo lavorando tanto, come carichi. E’ giusto sia così, perché è benzina che ci ritroveremo durante la stagione».

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi