Connect with us
 

Parma Calcio

PARMA – PERUGIA 1-1 (finale)

PARMA – PERUGIA 1-1 (finale)

Buon pomeriggio dallo stadio Tardini dove splende un sole primaverile. Alle 15 fischio d’inizio di Parma-Perugia, 25a giornata del campionato di serie B. D’Aversa deve fare a meno di Scozzarella (infortunato), Siligardi (domani va in Giappone) e Vacca (squalificato). Assenze importanti anche in casa Perugia dove Breda deve rinunciare agli squalificati Belmonte e Gonzalez, oltre all’infortunato ed ex di turno Dellafiore. Rivoluzione tattica per i crociati che passano dal modulo 4-3-3 all’inedito 3-4-2-1. Prima convocazione per Ciciretti, arrivato nel mercato di gennaio; l’ex Benevento parte dalla panchina. A guidare l’attacco degli umbri c’è l’ex Cerri alla sua prima da avversario contro il Parma.


PARMA – PERUGIA 1-1
Marcatori: st 16′ Cerri, 38′ Ceravolo rig.

PARMA (3-4-2-1): Frattali; Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Gazzola, Dezi, Scavone, Barillà (16′ st Ceravolo); Insigne (26′ st Di Gaudio), Da Cruz, Calaiò (26′ st Ciciretti).
A disposizione: Dini, Nardi, Anastasio, Di Cesare, Mazzocchi, Sierralta, Munari, Baraye, Frediani. All. D’Aversa.
PERUGIA (3-5-2): Leali; Del Prete, Volta, Magnani; Mustacchio (30′ st Kouan), Gustafson, Bianco, Bandinelli (14′ st Germoni), Pajac; Di Carmine (20′ st Buonaiuto), Cerri.
A disposizione: Santopadre, Nocchi, Zanon, Nura, Colombatto, Terrani. All. Breda.
ARBITRO: Serra di Torino
NOTE: spettatori 10972 per un incasso di 79.742,48 euro. Ammoniti Volta, Bianco, Scavone, Dezi, Gagliolo e Kouan per gioco falloso, Barillà per comportamento non regolamentare. Recupero: pt 1′, st 5′.


PRIMO TEMPO
1′ Partiti, il Parma (maglia bianca con croce centrale nera) attacca da destra verso sinistra, in pratica sotto la curva Nord.
4′ Cross insidioso di Mustacchio, Lucarelli spazza di testa sul primo palo.
11′ Punizione di Insigne, da posizione centrale, palla sul secondo palo, colpo di testa in corsa di Lucarelli fuori di poco. Leali aveva sbagliato i tempi d’uscita.
14′ Barillà innesca la corsa di Da Cruz che arriva sul fondo e serve Scavone, sinistro al volo alto di poco.
18′ Cross dalla sinistra di Barillà, incertezza della difesa umbra, la palla finisce a Gazzola che non ci pensa due volte e calcia in porta, da ottima posizione: fuori.
24′ Retropassaggio errato di Bianco, ne approfitta Da Cruz che calcia dal limite; destro debole che finisce tra le braccia del portiere.
27′ Punizione per il Parma, a 20 metri dalla porta: sinistro centrale di Calaiò (parato).
31′ Insigne prende palla nella trequarti e si invola verso la porta, una volta arrivato al limite dell’area calcia di sinistro: un rasoterra a rientrare che finisce a lato di un paio di metri.
39′ Ammonito Scavone per un fallo a centrocampo. Era diffidato, salterà la prossima trasferta a Empoli.
47′  Finisce qui un primo tempo bruttino e senza grandi sussulti. Partita maschia e con poco spettacolo, anche se il Parma ha creato di più.


SECONDO TEMPO
1′ Partiti, squadre in campo con gli stessi uomini del primo tempo.
7′ Missile di sinistro di Scavone, da 25 metri: sopra la traversa non di molto.
11′ Cross dalla destra di Pajac, Gagliolo svirgola e per poco non manda il pallone nella propria porta.
12′ Barillà parte da sinistra, si accentra e calcia di destra all’altezza dello spigolo dell’area di rigore: alto.
16′ GOL PERUGIA Cross dalla destra di Mustacchio, Lucarelli è in ritardo e Cerri di testa firma il gol del vantaggio. L’attaccante non esulta, anzi chiede scusa alla curva Nord che ricambia con un lungo applauso. Perugia in vantaggio.
20′ Cross di Dezi, inzuccata di Ceravolo in corsa: fuori non di molto.
25′ Palo di Bonaiuto (di testa) che raccoglie una corta respinta della difesa crociata.
27′ Doppio cambio per il Parma: dentro Ciciretti (esordio) e Di Gaudio.
38′ GOL PARMA Rigore per il Parma dopo un fallo da dietro dell’esordiente Magnani su Da Cruz. Sul dischetto si presenta Ceravolo, destro rasoterra nell’angolino. Parma-Perugia 1-1.
40′ Girata di destro di Ceravolo, al limite dell’area piccola, il pallone si stampa sulla base del palo e schizza via.
50′ Dopo 5 minuti di recupero arriva il triplice fischio finale. E’ 1-1. Pareggio che lascia l’amaro in bocca ai crociati, pesantemente fischiati dal Tardini al termine dell’incontro. Decisivi i gol dell’ex Cerri e di Ceravolo su rigore.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi