Connect with us

Parma Calcio

Il Parma Primavera cambia allenatore: da Morrone alla coppia Bolzan-Iori

Il Parma Primavera cambia allenatore: da Morrone alla coppia Bolzan-Iori

Si prospettano novità all’interno del settore giovanile del Parma Calcio 1913. L’ingresso, preannunciato nello scorso maggio, di Luca Piazzi – ex DS del Sudtirol – in qualità di Responsabile del settore giovanile (clicca qui) è stato solo il primo di diversi cambiamenti in seno al club emiliano. Infatti, nella giornata di stamane, sono emerse alcune indiscrezioni relative alla formazione Berretti, che con l’arrivo del nuovo campionato tornerà alla denominazione “Primavera”. L’indiscrezione che la redazione di SportParma può – dopo le dovute verifiche – anticiparvi è che, alla ripresa degli allenamenti della stagione 2017/2018, non ci dovrebbe più essere Stefano Morrone alla guida della seconda squadra per ordine di importanza; l’ex capitano crociato (169 presenze e 9 reti dal 2007 al 2013), dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, era diventato dapprima, nel 2015, allenatore degli Allievi, e poi, nel 2016, promosso alla guida della Berretti del “nuovo” Parma ripartito dai dilettanti. Nella stagione appena conclusa, subito dopo l’esonero di Apolloni, Morrone era stato chiamato, ad interim, alla guida della prima squadra, tra fine novembre e inizio dicembre, per traghettare Lucarelli e soci nella trasferta di Ancona (ko per 2-1) e nella successiva gara interna contro il Bassano (1-1). Prima dell’avvento di D’Aversa.

Lo staff cambierà completamente volto. Infatti il nuovo coach della Primavera dovrebbe essere l’argentino Ruben Dario Bolzan: ex stopper della Fermana (di cui è stato pure capitano dal 2011 al 2013), mister del Castelfidardo, con cui ha raggiunto la salvezza Serie D nell’ultima stagione, e in ottimi rapporti – di cui non ha mai fatto mistero – con il connazionale Hernan Jorge Crespo, nuovo vicepresidente del Parma Calcio. Bolzan, però, non è ancora in possesso del patentino UEFA A, che gli consentirebbe di allenare anche tra i professionisti e in Primavera. Per questa ragione si spiega l’anticipazione, data in mattinata dal portale calcioreggiano.com, dell’ingresso nei quadri tecnici della Primavera del mister Cristian Iori, reduce dall’esperienza biennale al Fabbrico (dove si era già guadagnato la riconferma), in Prima Categoria, e in passato alla guida della Meletolese, in Eccellenza. Dotato del patentino UEFA A, Iori, che non ha potuto rifiutare la proposta del settore giovanile di una squadra professionistica come il Parma, ricoprirà la veste di allenatore in seconda della formazione lasciata in eredità da Stefano Morrone, il cui futuro è ancora da decifrare.
Infine, a testimonianza della veridicità dell’indiscrezione relativa a Iori, è arrivato il comunicato stampa ufficiale del Fabbrico che, nel frattempo, ha reso noto il nome del successore: si tratta di Matteo Maria Vullo (ex Borgo San Donnino).

 

Cristian Iori (mister della Meletolese nel 2013/2014) ai microfoni di Sportemilia

 

(In copertina, Stefano Morrone mister della Berretti nella stagione 2016/2017 – Foto by Parma Calcio 1913)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA