Connect with us

Parma Calcio

Parma, sale il monte ingaggi: 34 milioni

Parma, sale il monte ingaggi: 34 milioni

Nella consueta inchiesta della Gazzetta dello Sport sono stati svelati tutti gli ingaggi dei giocatori di serie A. Cifre in lieve calo rispetto allo scorso anno: 1 miliardo e 288 milioni (lordi), appena 72 milioni in meno rispetto alla passata stagione (2019-20). Come se l’emergenza Covid-19 non ci fosse.

Nella speciale classifica degli stipendi della serie A il Parma si classifica al 14esimo posto con 34 milioni di euro, più 3 rispetto all’ultimo campionato. L’annunciata riduzione del monte ingaggi non c’è stata.
Roberto Inglese è il crociato più pagato, Adorante quello meno pagato. Ovviamente al netto dei bonus e dei premi previsti nei singoli contratti.

GLI STIPENDI DEI GIOCATORI DEL PARMA (stagione 2020-21)
Inglese 1,4
Gervinho 1,3
Hernani 1,2
Karamoh 1,2
Kucka 1,2
Cornelius 1
Kurtic 1
Grassi 0,9
Sepe 0,9
Cyprien 0,7
Alves 0,6
Busi 0,6
Osorio 0,55
Brunetta 0,5
Valenti 0,5
Laurini 0,48
Gagliolo 0,45
Mihaila 0,45
Pezzella 0,45
Sprocati 0,45
Dezi 0,42
Sohm 0,4
Scozzarella 0,35
Brugman 0,34
Iacoponi 0,32
Nicolussi C. 0,3
Colombi 0,2
Adorante 0,08

CLASSIFICA MONTE INGAGGI SERIE A
Juventus 236 milioni
Inter 149 milioni
Roma 112 milioni
Napoli 105 milioni
Milan 90 milioni
Lazio 83 milioni
Fiorentina 55 milioni
Torino 51 milioni
Cagliari 46 milioni
Bologna 43 milioni
Atalanta 42,6 milioni
Genoa 41 milioni
Sassuolo 35 milioni
Parma 34 milioni
Sampdoria 34 milioni
Benevento 32 milioni
Udinese 31 milioni
Verona 24 milioni
Crotone 23 milioni
Spezia 22 milioni

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi