© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

PARMA – SASSUOLO 1 – 0 (finale)

PARMA – SASSUOLO 1 – 0 (finale)

Buonasera dallo stadio Tardini. Alle 21 fischio d’inizio di Parma-Sassuolo, derby della 5a giornata di serie A. Crociati reduci da due k.o. consecutivi, mentre il Sassuolo ha il morale alto dopo il 3-0 alla Spal. D’Aversa e De Zerbi si sfidano con lo stesso modulo, il 4-3-1-2. Nei gialloblù in difesa rientra Gagliolo dal primo minuto, mentre a centrocampo Scozzarella è preferito a Brugman; tutto invariato il resto della formazione. Nel Sassuolo mini-turnover con Defrel inizialmente in panchina, a differenza di Berardi e Caputo che partono dall’inizio.


PARMA – SASSUOLO 1 – 0

Reti: st 50′ aut. Bourabia

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Hernani, Scozzarella (21′ st Brugman), Barillà; Kulusevski (42′ st Sprocati); Inglese (33′ st Cornelius), Gervinho.

A disposizione: Colombi, Alastra, Dermaku, Karamoh, Laurini, Pezzella. All. D’Aversa.

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Toljan; Obiang, Magnanelli (40′ st Bourabia), Locatelli (1′ st Traorè); Boga (21′ st Defrel); Caputo, Berardi.

A disposizione: Pegolo, Marlon, Duncan, Peluso, Raspadori, Romagna, Tripaldelli, Mazzitelli, Kyriakopoulos. All. De Zerbi.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli.
NOTE: cielo coperto, terreno in perfette condizioni. Ammoniti: Gervinho (P) per simulazione, Obiang (S) per comportamento non regolamentare, Gagliolo (P) e Iacoponi (P) per gioco falloso. Al 29′ st Consigli (S) para un calcio di rigore a Inglese (P).


PRIMO TEMPO

1′ – Si comincia, il Parma in maglia crociata attacca da sinistra verso destra.

2′ – Scozzarella perde palla al limite dell’area, Berardi recupera e calcia subito, Sepe si distende e blocca.

8′ – Il tema tattico della partita è chiaro: il Parma aspetta nella propria metà campo, pronto a ripartire, mentre il Sassuolo ha il possesso palla.

9′ – Occasione Parma: lancio di Hernani per Barillà che colpisce male, Consigli allontana con il pugno, Scozarella recupera e calcia subito in porta: Consigli blocca.

10′ – Lancio millimetrico di Hernani per Gervinho che scatta sul filo del fuorigioco, entra in area e calcia, ma è strepitoso Consigli che dice di no.

12′ – Grossa incertezza di Chiriches che favorisce Gervinho, destro angolato e altra grande parata di Consigli che devia in angolo.

20′ – Ammonito Gervinho per simulazione all’interno dell’area.

23′ – prodigioso intervento in scivolata di Iacoponi su Caputo all’interno dell’area.

26′ – Destro da fuori area di Obiang, palla alta.

33′ – Destro sporco di Gervinho dal limite, Consigli para a terra.

41′ – Il VAR annulla un gol al Parma: secondo l’arbitro Hernani recupera palla in modo falloso su Magnanelli, poi Kulusevski recupera e serve un assist perfetto per Gervinho che con un preciso diagonale segna il gol del vantaggio. Nulla da fare, il punteggio resta sullo 0-0.

45′ – Sono 4 i minuti di recupero.

49′ – Non succede più nulla, le due squadre si dirigono negli spogliatoi. Parma-Sassuolo 0-0. E’ sicuramente un Parma migliore rispetto a quello visto all’Olimpico contro la Lazio, ma il Sassuolo ha armi pericolose.


SECONDO TEMPO

1′ – Squadre in campo senza cambi, ora il Parma attacca da destra verso sinistra, sotto la Curva Nord. Il Sassuolo si ripresenta in campo con Traorè al posto di Locatelli.

5′ – Gioco fermo nei pressi del centrocampo per una gomitata ricevuta da Barillà.

7′ – Obiang apre per Berardi che vede Boga e lo lancia con un filtrante in area di rigore: tiro secco e rasoterra, ma Sepe fa buona guardia sul suo palo e mette in corner.

16′ – Berardi sugli scudi: il 25 del Sassuolo riceve sulla destra, punta Gagliolo accentrandosi sul piede preferito e impegna Sepe, che alza sopra la traversa, con un tiro potente e centrale.

18′ – Percussione di Gervinho che riceve in verticale da Alves e, dopo 45 metri di corsa palla al piede, va in gol con un perfetto diagonale alla destra di Consigli. Ma il guardalinee segnala il fuorigioco di rientro dell’ivoriano e la rete viene subito annullata.

21′ – Cambio nel Parma: fuori Scozzarella, dentro Brugman. Cambia anche il Sassuolo con l’ex Defrel che rileva Boga.

24′ – Corner di Brugman insidioso, Consigli esce in tuffo di pugno. Proteste del Parma per un presunto tocco di mano di Obiang. Lavoro per il VAR.

26′ – Momenti di attesa al “Tardini”. Silent check per controllare il tocco di mano di Obiang sul precedente corner. Marinelli si dirige al VAR per decidere.

27′ – Marinelli decide per il rigore. Tiro dal dischetto per il Parma e ammonizione per Obiang.

28′ Si resta sullo 0-0: Inglese tira forte, ma non angola molto, Consigli indovina l’angolo e blocca il tiro.

32′ – A bordocampo è pronto a fare il suo ingresso l’attaccante crociato Cornelius. Vedremo chi gli cederà il posto.

33′ – Esce Roberto Inglese, applaudito dal pubblico del “Tardini”. Entra Cornelius.

38′ – Berardi perde palla al limite e favorisce il contropiede immediato a Gervinho che in pochi secondi arriva dalla parte opposta e serve in area Cornelius, il quale però scivola proprio sul più bello, perdendo il possesso.

40′ – Secondo cambio nel Sassuolo, con Magnanelli che cede il posto a Bourabia.

42′ – Entra Sprocati, esce Kulusevski. Sostituzioni esaurite per D’Aversa.

43′ – Gagliolo stende Berardi e si prende il cartellino giallo.

45′ – Decretato il recupero: sono 6′ i minuti dell’extra time.

50′ – GOL PARMA!!! Spiovente da palla in attiva in area Sassuolo: sul secondo palo c’è Barillà che impatta di testa e mette in mezzo. Bourabia è sulla traiettoria e devia involontariamente alle spalle di Consigli. Palla in fondo al sacco e 1-0 Parma.

51′ – Triplice fischio di Marinelli. Il Parma vince con merito il derby della via Emilia grazie alla carambolesca autorete di Bourabia in “zona Cesarini”. Secondo successo stagionale per i crociati, il primo tra le mura amiche.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio