Entra in contatto:

Parma Calcio

Parma scatenato: è fatta per Radu, ora sprint per Caprari

Parma scatenato: è fatta per Radu, ora sprint per Caprari

Il direttore sportivo Daniele Faggiano sta provando a piazzare una doppietta di mercato pesante: nelle ultime ore ha chiuso l’accordo con l’Inter per il prestito fino a giugno del portiere Ionut Radu (22 anni), nella prima parte di stagione al Genoa; malgrado la giovane erà il rumeno vanta già oltre 50 presenze in serie A.
E’ stata un’operazione dell’ultimo minuto – ha dichiarato l’agente del giocatore, Crescenzo Cecere, ai microfoni di Calciomercato.com -, il Parma aveva l’esigenza di prendere un portiere e si è fiondato su Radu. Ionut è un giocatore importante, giovane ma con già cinquanta partite in serie A. L’anno scorso ha aiutato il Genoa a salvarsi, siamo contenti della scelta fatta”. Radu è arrivato in città nella serata di ieri,  la formula del trasferimento è quella del prestito secco; oggi ha sostenuto il primo allenamento con la squadra.

Sistemato il capitolo portiere, un’esigenza improvvisa nata dopo l’infortunio di Sepe, il Parma si è fiondato su Caprari, vecchio pallino di Faggiano, tant’è che ci ha sempre provato a portarlo nel ducato nelle ultime sessioni di mercato. Questa volta, però, la trattativa sembra aver preso la giusta direzione, tant’è che l’incontro di oggi a Milano è stato giudicato positivo dalle parti coinvolte nell’affare. Si sta trattando sulla base di un prestito oneroso con obbligo di riscatto a fine stagione. Un’operazione che il Parma ha utilizzato per molti giocatori attualmente in rosa, ma che comporta importanti investimenti futuri. Caprari ha già detto sì al Parma, resta da trovare l’accordo definitivo con la Samp che fino a qualche giorno fa aveva parlato della cessione dell’attaccante con Spal e Sassuolo senza però trovare un’intesa economica.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio