Connect with us
 

Parma Calcio

Parma-Spezia, il ritorno del Gila

Parma-Spezia, il ritorno del Gila

Pallone, gol e violino. E’ la storia di Alberto Gilardino, uno degli ultimi Campioni del Mondo ancora in attività. Un nome e un cognome che a Parma suscita sempre un certo rispetto. Ricordi indelebili di una tifoseria e di un giocatore che insieme hanno vissuto momenti di grande sofferenza ma anche di grande goduria come lo spareggio salvezza di Bologna.
Domani il Gila tornerà al Tardini (Parma-Spezia), lo stadio che lo ha consacrato e lanciato definitivamente nel grande calcio. La parentesi crociata durò appena tre anni. Una storia condita da ben 51 gol, 29 dei quali segnati nella stagione 2003o-04 (record personale), grazie anche alle invenzioni di un certo Domenico Morfeo. Due fratelli del gol: uno inventava e l’altro finalizzava. Violino e musica, come nei grandi teatri lirici.
Nell’estate del 2005 la sua cessione al Milan per 25 milioni di euro servì a finanziare la stagione successiva (fondamentale). Era il Parma post Tanzi, in amministrazione controllata, alle prese con una grave crisi economica e di identità. Ma grazie a Bondi, Angiolini, Baraldi e Carmignani il Parma rimase a galla. Una città intera coinvolta, una passione smisurata. Un altro calcio, più umano, più realistico e coinvolgente.
Il Gila torna al Tardini, dunque, dopo un’estate di “finti” corteggiamenti e proposte mai ascoltate e dopo una carriera in giro per il mondo, Cina compresa. Il suo sogno nel cassetto era chiudere la carriera con la maglia del Parma. E invece si è dovuto “accontentare” dello Spezia (2 reti in 8 presenze), una società che ha avuto il coraggio di credere ancora in lui dopo una serie di infortuni e fallimenti (Empoli e Pescara). Non sarà un mercoledì di Champions Lague, ma sarà sicuramente una serata molto speciale, piena di emozioni e ricordi, perché la riconoscenza (reciproca) non finisce mai. Anche se la speranza di molti è che il violino resti negli spogliatoi.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi