Entra in contatto:

Parma Calcio

Politica e sospetti, la telenovela sul nuovo Tardini continua

Politica e sospetti, la telenovela sul nuovo Tardini continua

Come scriviamo da diversi mesi, il progetto del nuovo stadio Tardini è entrato nel vivo della “battaglia” politica in vista delle elezioni comunali. E il clima sta diventando sempre più bollente, tra rischi e convinzioni elettorali che rischiano di spostare alcune migliaia di voti.

L’ultimo puntata della telenovela Tardini è arrivata a metà settimana, quando è spuntata una relazione sfavorevole al progetto del nuovo Tardini. L’hanno portata alla luce i consiglieri comunali Roberta Roberti e Giuseppe Massari. Si tratta di un documento di 22 pagine stilato dalla società di consulenza “Iniziativa Cube”, su richiesta del Comune di Parma.
Documento che è stato omesso nel verbale della conferenza dei servizi, prima della votazione sull’interesse pubblico dello stadio. Un dettaglio, quest’ultimo, che ha alimentato ulteriori polemiche e sospetti, tant’è che nella relazione si parla di “non sostenibilità economico finanziaria della proposta di rifacimento dello stadio Tardini”.

In particolare la relazione dell’advisor, dopo aver studiato il progetto iniziale del nuovo Tardini, presentato lo scorso anno dal presidente Kyle Krause, a cui nei prossimi mesi seguirà una versione definitiva con diverse correzioni e aggiustamenti (pare anche di natura economica), sottolinea che i ricavi sarebbero sopravvalutati e i costi sottostimati. In conclusione, l’advisor solleva dubbi sulla sostenibilità economica dell’intero progetto a cui è strettamente collegata anche la salute economica del club stesso.
Accuse e sospetti che il Parma Calcio 1913 ha sempre respinto in maniera decisa, ribadendo concetti espressi in più occasioni come la sostenibilità economica ed ecologica dell’intero progetto, il quale porterebbe evidenti benefici a tutta la città; oltre che alla tifoseria.

Di sicuro la palla del nuovo Tardini, compresa la possibilità di accedere ai fondi del Pnrr, passerà nelle mani della nuova amministrazione comunale. Ma prima bisognerà superare l’esame della campagna elettorale, con annesse polemiche. La telenovela continua…

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio