© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie C

Presentazione Parma al Parco Ducale / Ecco le nuove divise da gara: torna “l’Ape Maia”. Prorogata la campagna abbonamenti fino al 9 settembre

Presentazione Parma al Parco Ducale / Ecco le nuove divise da gara: torna “l’Ape Maia”. Prorogata la campagna abbonamenti fino al 9 settembre

(L. F.) – La serata di presentazione del Parma Calcio 1913 nella cornice del Parco Ducale è stata anche e soprattutto l’occasione per rivelare in anteprima le maglie da gioco per la stagione 2016/2017, che verranno inaugurate già sabato sera con la prima di campionato al “Braglia” di Modena. Come dal gennaio 2006 a questa parte, le divise da gioco sono state disegnate e confezionate dallo sponsor tecnico Errerà. Confermata come prima divisa quella storica con croce nera su sfondo bianco, indossata dal modello Evacuo; calzettoni e calze avranno lo stesso colore (nero) della croce, come da tradizione. Ritorno al passato per la maglia da trasferta – sfoggiata per l’occasione da Pasquale Mazzocchi – che torna a tingersi di gialloblù a righe sottili orizzontali: il richiamo è ovviamente alla

(Foto tratta dalla pagina Facebook di Parmalive.com)

(Foto tratta dalla pagina Facebook di Parmalive.com)

cosiddetta “maglia Ape Maia” che tanti giovani tifosi aveva conquistato dal 1999 al 2006, periodo in cui il Parma era riuscito a conquistare due Coppe Italia, una Coppa UEFA e una Supercoppa italiana. Il difensore Coly ha indossato la terza maglia, che sarà bianca con i colori giallo e blu della città di Parma lungo le spalle: è la riproduzione della casacca da gioco che ha caratterizzato la nostra squadra per un decennio, dal 1983 al 1992. Il main sponsor – come già noto da diverso tempo – sarà Aon, second sponsor Folletto e back sponsor “Viva la mamma Beretta”. Per quanto riguarda il settore giovanile e la squadra femminile confermati come main sponsor Ringo e come second Cariparma, mentre la novità sarà il back sponsor “Old Wild West”. Lo short sponsor per tutte le squadre sarà Colser.

 

Durante la serata del Parco Ducale – a cui è accorsa una buona affluenza di pubblico e tifosi, che hanno animato l’evento con cori e coreografie – sono intervenuti sia i soci fondatori sia lo staff tecnico e dirigenziale. Novità importante introdotta dall’AD Luca Carra che ha comunicato la decisione di prorogare la Campagna Abbonamenti fino a venerdì 9 settembre (con un periodo di sosta tecnica nelle postazioni attrezzate dello stadio Ennio Tardini da giovedì 1 a domenica 4 settembre per consentire al Servizio Biglietteria di gestire la prevendita dei titoli di ingresso per la prima partita casalinga della squadra crociata, in programma alle ore 20.30 di sabato 3 settembre contro il Lumezzane).

Poi spazio alla presentazione della squadra con Lucarelli e soci chiamati ad uno ad uno sul palco e salutati dai tifosi. Tra i 26 membri della rosa a disposizione di Apolloni figurava anche l’attaccante Longobardi – chiamato per ultimo all’appello -, che era stato escluso dalla numerazione ufficiale un mese fa e che veniva dato come sicuro partente.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie C