Connect with us

Parma Calcio

Rigoni si presenta: “Ho sempre fatto il centrale o la mezzala”

Rigoni si presenta: “Ho sempre fatto il centrale o la mezzala”

Prima parole da giocatore del Parma per Luca Rigoni, uno degli ultimi arrivati in casa Parma. Il centrocampista era scvincolato dopo l’esperienza al Genoa e ha voglia di tornare a giocare. La sua condizione è un po’ indietro rispetto al resto della squadra, ma in una settimana dovrebbe essere perfettamente arruolabile.
Ecco le sue parole dal ritiro di Prato allo Stelvio:

PRIME IMPRESSIONI: “Sono arrivato due giorni fa mi sto ambientando con i nuovi compagni ed adesso sto cercando di seguire le direttive del Mister per farmi trovare il prima possibile pronto. Devo mettermi a posto fisicamente, sono un po’ indietro rispetto ai miei compagni perché mi allenavo per conto mio. Il mio obiettivo adesso è lavorare duramente dal punto di fisico ed essere nel giro di una settimana al livello del gruppo. Qualche compagno già lo conoscevo, io adesso devo mettermi a posto personalmente e poi essere a disposizione del mister per raggiungere l’obiettivo”.

RUOLO PREFERITO: “Ho sempre fatto il centrocampista centrale o la mezzala, credo che sia questo il mio ruolo. Da 5-6 anni segno sempre 3-4 gol a stagione, a Palermo ne ho fatti 9. Credo che per un centrocampista sia importante farsi trovare pronto anche nell’area di rigore avversaria”.

OBIETTIVO SALVEZZA: ” Da neopromossa l’obiettivo primario deve essere quello di salvarsi il prima possibile, è questo il risultato che la società ha dichiarato di voler raggiungere. Sono qui per mettermi a disposizione del gruppo e sono pronto per aiutare la squadra a raggiungere la salvezza. La serie A è un campionato duro e salvarsi non è facile. Noi siamo una neopromossa, io sono appena arrivato in un gruppo che ha raggiunto dei grandissimi risultati. Serve essere coesi, uniti insieme ai tifosi per fare un grandissimo campionato”.

IL PROCESSO: “Io sono arrivato qui perché sono certo che il Parma abbia meritato sul campo la promozione. Siamo tranquilli e fiduciosi su ciò che è successo”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA