Entra in contatto:

Parma Calcio

Statistiche Parma-Sassuolo: 4 precedenti in A, bilancio di parità

Statistiche Parma-Sassuolo: 4 precedenti in A, bilancio di parità

E’ la quarta volta che Parma e Sassuolo si trovano di fronte in serie A. Dopo aver trovato la vittoria nei primi due confronti nel 2013/14, i crociati hanno perso le successive due sfide contro i neroverdi nella stagione 2014/15 in serie A.
Analizziamo i precedenti e i numeri della sfida di domenica al Tardini (ore 12,30) con il supporto delle statistiche Opta: nelle sei sfide di campionato tra Serie A e B che hanno visto fronteggiarsi Parma e Sassuolo sono state segnate una media di 3.3 reti ad incontro (20 reti complessive).

Il Parma è rimasto imbattuto in nove delle ultime 11 gare casalinghe di Serie A (5V, 4N) e in tre delle quattro più recenti ha mantenuto la propria porta inviolata (due le reti subite, contro la Lazio ad ottobre).

Il Sassuolo ha trovato il successo nell’ultima trasferta di Serie A, 2-0 contro il Chievo: i neroverdi non vincono due gare esterne consecutive in campionato da maggio 2017.

Il Parma è imbattuto da cinque gare di Serie A giocate nell’anticipo domenicale: tre vittorie nel parziale. Il Sassuolo invece ha trovato un solo successo nelle ultime nove partite di campionato disputate allo stesso orario (3N, 5P).

Il Sassuolo è l’unica squadra di questo campionato che non ha ancora perso un punto da situazione di vantaggio: in cinque occasioni è andato sopra nel punteggio e cinque volte ha vinto la partita.

Il Sassuolo ha segnato in media un gol ogni 18 angoli battuti in questo campionato, il rapporto più basso nella competizione in corso.

La punta del Parma Roberto Inglese ha trovato il gol con tutti gli ultimi tre tiri nello specchio effettuati contro il Sassuolo in Serie A, tutti nel febbraio 2017, nella sua unica tripletta nel massimo campionato.

Gervinho è andato in gol in tre delle quattro gare casalinghe disputate con la maglia del Parma in Serie A, rimanendo a secco solo nella più recente contro il Frosinone.

Da settembre Domenico Berardi ha tentato 30 volte la conclusione, senza trovare il gol: nessun giocatore dei cinque maggiori campionati europei ha effettuato più tiri dell’attaccante del Sassuolo senza segnare almeno una rete in questo parziale.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio