Entra in contatto:

Parma Calcio

IL TABELLINO: Ravenna-Parma 2-4

IL TABELLINO: Ravenna-Parma 2-4

RAVENNA – Finisce con un rotondo 4-2 a favore del Parma la sfida dello stadio Benelli, contro un Ravenna che si è svegliato tardi ma nulla ha potuto contro la forza tecnica e fisica dei crociati che continuano a vicnere anche dopo il raggiungimento della matematica promozione in Lega Pro. Il tabellino e le azioni principali della sfida:

RAVENNA – PARMA 2-4
Marcatori: pt 11′ Melandri; st 16′ Mazzocchi, 17′ Mazzocchi, 33′ Guagneli, 46′ Ballardini, 47′ Lauria.
RAVENNA (4-3-3): Iglio; Regno, Mandorlini, Antoniacci, Leonardo; Guagneli, Righini (39′ st Petrascu), Ballardini; Radoi (30′ st Ambrogetti), Innocenti, Battiloro.
A disp. Magnani, Caidi, Atzori, Del Mastio, Derjai, Magri, De Vecchis. All. Mosconi
PARMA (4-2-3-1): Zommers; Benassi, Cacioli, Lucarelli, Agrifogli; Corapi, Miglietta; Mazzocchi (19′ st Rodriguez), Melandri (29′ st Lauria), Ricci; Musetti (22′ st Guazzo).
A disp. Fall, Adorni, Messina, Simonetti, Sereni, Baraye. All. Apolloni
Arbitro: Madonia di Palermo
Note: terreno di gioco appesantito dall’abbondante pioggia. Spettatori 2mila circa. Ammoniti: Righini. Angoli 7-0 per il Ravenna. Recupero pt 0′, st 4′.

PRIMO TEMPO
4′ Assist rasoterra di Melandri per Musetti che a due metri dal portiere calcia male e centralmente (parato).
11′ Gol Parma: Mazzocchi serve in area Musetti che tenta un difficile colpo di tacco; un tocco sporco che si trasforma in assist per l’accorrente Melandri che brucia tutti con uno scatto fulmineo e di destro segna il gol del vantaggio.
44′ Gran destro a girare di Battiloro, palla fuori di pochissimo.

SECONDO TEMPO
16′ Mazzocchi approfitta di una scivolata di un avversario, recupera palla, si accentra e fa partire un sinistro forte e preciso che si insacca nell’angolino. E’ il gol del raddoppio.
17′ Il Parma dilaga: Miglietta serve a Mazzocchi un assist perfetto che l’ex Rimini non fallisce, doppietta personale e 3-0.
21′ Destro dal limite di Ballardini, Zommers si distende e para a terra.
25′ Diagonale di Melandri fuori di poco.
33′ Guagneli addimestica un pallone difficile al limite dell’area e calcia di destro, una parabola perfetta che trafiffe l’incolpevole Zommers.
36′ Zommers si fa trovare pronto di un colpo di testa forte ma centrale dell’esperto Innocenti.
46′ Angolo del Ravenna, Lucarelli devia di testa all’indietro (involontariamente), Ballardini è il più lesto e a porta vuota segna il 2-3.
47′ Gol Parma: Lauria solo al centro dell’area, all’altezza del dischetto del rigore, non sbaglia: sinistro deciso che vale il 4-2 finale.

(Vittorio Primiceri)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA